0 Shares 13 Views
00:00:00
12 Dec

Sette cose da sapere sul Samsung Galaxy S5

LaRedazione
9 ottobre 2013
13 Views

C’è ancora sostanziale riserbo riguardo il rilascio del nuovo Samsung Galaxy S5, il nuovo smartphone del colosso coreano destinato ad avere un grande impatto sul mercato tecnologico, per sfidare iPhone 5S e tutta la principale concorrenza. Dalla rete però sono emerse già sette caratteristiche, sette aspetti che è bene conoscere per tutti coloro che sono intenzionati ad accaparrarsi il nuovo nato dell’azienda asiatica.

Innanzitutto la data di lancio, sulla quale non ci sono ancora notizie precise, ma sembra che il mese giusto sarà quello di marzo dell’anno nuovo, a poco meno di un anno di distanza dal lancio del precedente modello, il Samsung Galaxy S4. Quindi, uno dei punti di forza del dispositivo sarà la fotocamera da tredici megapixel, che secondo indiscrezioni sarà in grado di scattare foto di alta qualità anche in condizioni di luminosità ridotta, una caratteristica molto importante per uno smartphone che spesso di ritrova a scattare foto in qualsiasi posto e momento.

Il terzo ed il quarto punto sono relativi al design, ed è in questo frangente che potrebbero arrivare le soprese più importanti. Sta per essere infatti rilasciato sul mercato il nuovo Samsung Galaxy Round, ovvero il primo smartphone con display flessibile: una caratteristica che in molti sperano di ritrovare, ulteriormente perfezionata, a marzo nel nuovo Samsung Galaxy S5. Il design sarà comunque particolarmente curato, una linea più morbida e ricca di stile che avvicinerà il device ai livelli di HTC ed Apple.

La quinta cosa da sapere è relativa invece al fatto che il Samsung Galaxy S5 potrebbe non essere il top di gamma del 2014 dell’azienda coreana, che starebbe lavorando anche alla realizzazione del Samsung Galaxy F, che sulla carta diverrà lo smartphone più potente mai prodotto da Samsung per prestazioni, definizione delle immagini e versatilità delle applicazioni.

Come sesta cosa, bisogna comunque ricordare che il principale competitor del Galaxy 5S non sarà iPhone 5S, ma iPhone 6 che con ogni probabilità sarà lanciato da Apple entro l’autunno del 2014, visto che per prestazioni Samsung Galaxy 5S sarà già in grado di battere iPhone 5S, fatta eccezione per quei brevetti, come il riconoscimento delle impronte digitali dell’utente, che al momento sono esclusiva di Apple.

Infine, la settima cosa da sapere sul nuovo smartphone Samsung è che… aspettare ancora un po’ non farà di certo male, visto che tra dicembre e gennaio saranno svelati nei particolari tutti i dettagli del Samsung Galaxy S5.

Vi consigliamo anche