0 Shares 14 Views
00:00:00
16 Dec

Vivo Xplay 3S: arriva il primo smartphone Quad HD

LaRedazione - 18 ottobre 2013
LaRedazione
18 ottobre 2013
14 Views

Il mondo della tecnologia sta facendo registrare autentici passi da gigante nel campo della risoluzione video. La futura generazione di dispositivi che sulla carta sarà in grado di soppiantare l’attuale HD sembra già pronta ad esordire, e già si parla delle possibili applicazioni sul campo della telefonia mobile.

Vivo con il suo modello Xplay 3S sembra in grado di bruciare tutti sul tempo, riuscendo a proporre (per il momento esclusivamente sul mercato cinese) quello che di fatto è il primo smartphone con risoluzione video Quad HD.

Vivo Xplay 3S nei primi rumors che lo riguardavano è stato anche definito il primo smartphone con risoluzione 2k, ma si è trattato di una definizione inesatta in quanto si tratta di fatto di un telefono Quad HD, una risoluzione comunque estremamente elevata, e che per un dispositivo come un telefono è stata da alcuni perfino definita come esagerata.

Sul Vivo Xplay 3S in realtà non si conoscono ancora molti particolari: di sicuro si sa che a livello di hardware sarà molto ben accessoriato, con un processore Snapdragon 800 Qualcomm a 2.3GHz, comunque alla pari di diversi modelli della concorrenza.

Quello che è fuori dal comune per uno smartphone è la risoluzione video da duemilacinquecentosessanta per millequattrocentoquaranta pixel, per una densità PPI di 538 che rappresenta senz’altro un record per un display da cinque virgola cinque pollici.

Il sistema operativo che girerà sul Vivo Xplay 3S sarà Android, e qui di fatto si esauriscono le anticipazioni, visto che di questo modello di smartphone assolutamente avveniristico per la risoluzione video non si conosce ancora neppure il prezzo di lancio, che probabilmente non sarà abbordabilissimo, anche se per forza di cose dovrà essere in linea con i valori del mercato cinese.

Sul possibile lancio sul mercato occidentale di un prodotto di questo tipo vige ancora un forte riserbo, ma non è da escludere che produttori esterni possano rivolgersi a Vivo anche solo per utilizzare la tecnologia che permette una risoluzione così elevata su uno schermo di tanto ridotte dimensioni. Si tratterà comunque di una strada che diverse aziende di primo piano della concorrenza si preparano a percorrere, ed i bene informati parlano da tempo anche di LG che sarebbe presto in grado di lanciare un nuovo modello di smartphone, con una risoluzione video Quad HD in grado di rivoluzionare tutti gli standard già visti in precedenza.

Basti pensare che la risoluzione Quad HD, conosciuta anche come Super HD, non è stata ancora ufficialmente utilizzata in nessuna trasmissione televisiva, e probabilmente i principali network non saranno in grado di sfruttarla appieno fino al 2015. Riuscire a portare già un tale livello di qualità video su un display di uno smartphone è una sfida affascinante e dai confini ancora inesplorati.

Loading...

Vi consigliamo anche