0 Shares 28 Views
00:00:00
18 Dec

Windows Phone 8.1: lavori in corso e novità in vista

LaRedazione - 18 dicembre 2013
LaRedazione
18 dicembre 2013
28 Views
Windows Phone 8.1: lavori in corso e novità in vista

Microsoft è a lavoro per aggiornare Windows Phone 8.1 mobile. Tra le novità un centro notifiche e un assistente virtuale in puro stile Siri.

Negli ultimi tempi si sono rincorse voci e indiscrezioni relative ai progetti di Microsoft e al rilascio dell’OS mobile. Assistenti digitali e tasti virtuali rappresentano solo alcune delle possibili innovazioni su cui sta lavorando Redmond.

Fonti interne all’azienda Microsoft hanno diffuso le prime informazioni riguardanti le funzionalità che contraddistingueranno la nuova versione della release, che attualmente viene testata internamente (si parla di fase di beta testing), e che farà il suo esordio ufficiale solo ad aprile del prossimo anno, quando verrà mostrata in tutti i dettagli durante la conferenza per sviluppatori Build.

Gli appassionati e gli addetti ai lavori, comunque, non dovranno aspettare Build, visto che le fonti anonime di Microsoft si stanno rivelando particolarmente loquaci. Tra le novità più importanti e affascinanti di Windows Phone 8.1 si segnala, per esempio, il pda (cioè il personal digital assistant) denominato Cortana, che negli obiettivi dell’azienda si propone di entrare in concorrenza con Google Now (per gli utenti di Android) e con Siri (per gli utenti di IOS) sia dal punto di vista dell’interazione che dal punto di vista delle funzionalità di ascolto.

Microsoft da mesi è impegnato nello sviluppo di Cortana, e gli utenti della nuova release di Redmond potranno fare domande e richieste al proprio terminale, avendo la certezza di ricevere risposte sotto forma di indicazioni specifiche e link. Il personal digital assistant di Windows Phone nella versione 8.1 prenderà il posto di Bing Search: tra le altre sue peculiarità, avrà la capacità di segnalare all’utente l’approssimarsi di un evento o un appuntamento, come fa già Google Now.

Non è tutto: la nuova release prevede l’inserimento di un centro notifiche, che potrà essere adoperato con uno swipe apposito dall’alto verso il basso del display (un po’ quel che accade nei gadget Android ed Apple).

Un’altra indiscrezione, poi, riguarda l’esistenza di tre pulsanti virtuali che prenderanno il posto dei pulsanti Ricerca, Windows e Indietro, obbligatori fino a questo momento per l’utilizzo di Windows Phone: lo scopo di tale novità è quello di agevolare una diminuzione dei costi per i produttori dei device con i prezzi più bassi.

Infine, occorre segnalare che l’esordio di Windows Phone 8.1 è atteso anche da Nokia, che si sta preparando con due nuovi terminali: Moneypenny è privo di tasti fisici, mentre Goldfinger è munito di un sistema touch a tre dimensioni in grado di identificare le interazioni senza che ci sia bisogno di contatto sul display.
Solo ad aprile, comunque, avremo tutti i dettagli delle novità di Windows Phone 8.1 mobile.

 

Loading...

Vi consigliamo anche