0 Shares 8 Views
00:00:00
15 Dec

Tariffe cellulari troppo care in Italia

11 agosto 2009
8 Views

Secondo l’analisi del Communications Outlook 2009 dell’Ocse, le tariffe dei cellulari in Italia sono più care rispetto alla media europea.

Nella classifica dei 28 Paesi Ocse, l’Italia si posiziona a metà con i costi più alti: al 19° posto per chi fa un uso moderato del telefonino, al 20° per chi fa un uso medio, al 16° posto per chi ha alti consumi telefonici.

Chi usa il cellulare per telefonate per poco più di due minuti al giorno, 600 sms e 8 mms in un anno, paga tre volte di più di un utente olandese e 1,6 volte meno di un americano; chi fa un uso moderato del telefonino (360 minuti l’anno di conversazione, 396 messaggini sms e 8 messaggini multimediali mms) spende in Italia l’equivalente di 195,23 dollari e per questo motivo l’Italia è al diciannovesimo posto sui 28 Paesi Ocse, poco oltre la media (163,55 dollari), lontano dai 50,31 dollari l’anno della Danimarca, al primo posto.

Anche per quel che riguarda un traffico telefonico medio (in un anno chiamate per 780 minuti, 600 sms, 8 mms) l’Italia è oltre la media Ocse posizionandosi al ventesimo posto su 28 con 394,26 dollari l’anno (la media è di 317,77).

Nei Paesi Ocse costa meno usare il telefonino in Danimarca (131,44), di più anche in questo caso negli Stati Uniti (635,85 dollari).

Costi più bassi dell’Italia in Olanda, Finlandia, Svezia, Danimarca, Norvegia, Islanda, Austria, Lussemburgo, Nuova Zelanda, Svizzera, Giappone, Polonia, Turchia, Regno Unito, Ungheria, Irlanda, Australia, Corea, Portogallo e Francia. Costi più alti in Grecia, Germania, Messico, Slovacchia, Repubblica Ceca, Canada, Spagna e Stati Uniti.

Solo chi telefona di più risparmia in Italia se è vero che per un pacchetto di alto consumo (chiamate per 1.680 minuti all’anno, 660 sms e 12 mms), i costi scendono appena sotto la media Ocse, con 465,44 dollari (489,14 la media); in questo caso l’Italia occupa il sedicesimo posto anche se paga meno di tutti un cittadino danese (182,95 dollari) e più di tutti uno spagnolo (956,86 dollari).

Loading...

Vi consigliamo anche