0 Shares 14 Views
00:00:00
14 Dec

CamFind per iOS: la ricerca visuale in release dal 7 aprile su AppStore

26 marzo 2013
14 Views

Si chiama CamFind, e funziona davvero! Ma come fa, verrebbe da chiedersi di fronte all’intuitività che sta dietro ad una fra le più attese app in fase di rilascio per iOS?

Ricordate Shazam, per il riconoscimento dei brani musicali, o il lettore dei codici a barre sul telefonino (la catena sudcoreana Tesco ne sperimentò un utilizzo geniale!)?

Ebbene, sono passati al massimo un paio d’anni e sembra ci sia già ben altro a cui dedicarsi, qualcosa di più evoluto e moderno.

Con CamFind è sufficiente infatti scattare una foto con il proprio iphone e, grazie alla tecnologia di ricerca visuale, si hanno subito tutte le informazioni sull’oggetto, che sia un tostapane, la locandina di un film o una mustang del 1969. Questo senza scrivere una parola, e con un'impressionante rapidità e accuratezza nella ricerca, che si annunciano essere i veri punti di forza della app in release dal 7 aprile.

CamFind può suggerire dove comprare un oggetto oppure, per esempio, con una semplice fotografia all’insegna di un ristorante chiuso, ce ne fa trovare subito uno simile e aperto nelle vicinanze, grazie all’immancabile geolocalizzazione.

Il video teaser che illustra tutte le funzioni della app, presente sul website ufficiale http://camfindapp.com, ha già superato il milione di visite e i suoi creatori non usano mezzi termini: “non siamo dei maghi, ma sappiamo che il tradizionale sistema di ricerca basato sul testo diverrà presto obsoleto”.

In effetti quella del textless sembra essere la strada che si è ormai deciso di percorrere. Dove ci porterà, non è dato ancora saperlo…

Michele Antonelli

Vi consigliamo anche