Come usare WhatsApp su PC gratis con WhatsCloud

Con WhatsCloud si chatta con i propri contatti su smartphone anche attraverso il PC. La comodità di WhatsApp arriva sul proprio computer

Un sogno per molti che si avvera: la comodità di WhatsApp anche sul proprio computer.

A dispetto di ogni progresso tecnologico, quando si è in giro lo smartphone resta il top in quanto a comodità, ma nulla è paragonabile alla comodità di un’ampia tastiera. La possibilità di poter chattare con i contatti del proprio smartphone senza staccare gli occhi dallo schermo del proprio PC è ora realtà, grazie ad una novità che funge da tramite per WhatsApp. E’ WhatsClould.

whatsapp su pc

Funzionale al notissimo applicativo per mandare messaggi ai propri contatti in rubrica e solo per i dispositivi Android (richiede l’accesso al root), sincronizza la chat sia su telefono (o anche tablet) che sul computer fisso e colma così il gap fra tutti i dispostivi dell’utente.

Come? S’installa su smartphone da Play Store, naturalmente, ma è poi dal browser sul proprio computer che si può accedere al sito e ritrovare – dopo il classico login al proprio account – tutte le proprie conversazioni, in corso o archiviate,  sullo schermo. Le istruzioni sono chiare comunque anche sul sito dell’applicazione.

Il settore della messaggistica ha già molti protagonisti sulla scena che hanno studiato tecniche simili, ma l’interscambiabilità della stessa chat su dispositivi diversi è senz’altro un ambito vivace che continua a far altri passi avanti. Dunque non poteva mancare prima o poi una connessione fra mondo mobile e PC, accennato solo qualche tempo fa anche da Telegram, ad esempio.

E – altro particolare non trascurabile – WhatsCloud è ovviamente gratis (almeno fino a quando i sostenitori del progetto lo permetteranno). Ma intanto, in barba ai più frenetici digitatori su smartphone, volete paragonare la velocità di battuta sulla tastiera rispetto a quella sul display di un telefono?

 

[foto: WhatsCloud]