0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Fallout 4: Bethesda registra il marchio

LaRedazione
18 novembre 2013
13 Views

Fallout 4 pare esista, e pare che possa uscire o essere annunciato da un momento all’altro: la Bethesda, azienda produttrice della serie, ha infatti registrato pochi giorni fa il marchio presso l’Ufficio Brevetti in Europa, e questo segnale, almeno per ora, fa ben sperare nel seguito della serie di video giochi.

Tante sono state nel passato le speculazioni riguardo il proseguo della serie: i fans infatti hanno richiesto, dopo poco tempo dall’uscita del terzo capitolo, un quarto che permettesse ai giocatori di proseguire nella trama o di vivere nuove avventure ed emozioni, ma fino a pochi giorni fa, questa grande attesa e le speculazioni per il quarto capitolo di Fallout trovavano poco spazio e pochissime considerazioni importanti.

Ora con questa notizia sicuramente gli amanti della saga e tutti i videogiocatori che amano il genere potranno avere di che parlare: il nuovo capitolo di Fallout pare sia veramente esistente e che questo, come detto prima, possa vedere la luce da un momento all’altro, o perlomeno possa essere annunciato senza problemi al grande pubblico di videogiocatori.

Purtroppo però, del gioco non si sa assolutamente nulla: si tratta infatti solo del deposito del nome nell’Ufficio Brevetto europeo, e non l’annunciata presentazione oppure la diretta streaming del web che permette agli utenti di avere delle grandi anticipazioni e vedere un qualcosa che riguarda il gioco, come ad esempio prime immagini, video demo oppure la prima missione e le nuove meccaniche introdotte nel gioco.

Nulla di tutto questo quindi, e questo potrebbe creare un leggero malumore tra i videogiocatori, ed anche un grande dubbio che potrebbe spaccare la comunità del web: il nuovo Fallout, arrivato al quarto capitolo, sarà disponibile per le nuove console oppure per le console attuali o ancora per entrambe le due generazioni?
L’ultima ipotesi è quella che fa più paura di tutte: se questa dovesse realizzarsi infatti, il gioco, sopratutto nelle nuove consolle, potrebbe non essere dei migliori, in quanto i limiti, se così possono essere definiti, delle vecchie potrebbe incidere anche sullo sviluppo del gioco per le nuove consolle.

Nel caso in cui venga rilasciato solo per le nuove consolle, i giocatori delle vecchie potrebbero avere da ridire, mentre l’esclusiva per la vecchia generazione è completamente da escludere: solo il tempo potrà quindi stabilire per quale consolle sarà sviluppato il nuovo capitolo di Fallout, capitolo che per ora vede solo il marchio registrato da parte della Bethesda e nulla di più.

 

Vi consigliamo anche