0 Shares 8 Views
00:00:00
11 Dec

GTA 5, Rockstar avvisa con un tweet: ‘Non installate il secondo disco’

LaRedazione
18 settembre 2013
8 Views

Finalmente, dopo ben tre lunghi anni d’attesa, e dopo un titolo che per quanto sia stato bello non ha convinto appieno i video giocatori, la Rockstar torna con uno dei titoli più entusiasmanti di tutti i tempi, ovvero Grand Theft Auto 5: il gioco è stato lanciato sul mercato nella giornata del diciassette settembre, ed ha ottenuto subito un grandissimo successo.

Gli ingredienti che hanno permesso questo sono tantissimi: una serie di video coinvolgenti, ben tre personaggi intercambiabili, una modalità open world infinita con tanto di mini giochi ed una modalità online coinvolgente: il nuovo titolo della Rockstar pare sia avviato ad essere considerato uno, se non il migliore, dei giochi più belli e coinvolgenti di quest’era videoludica.

Purtroppo però, non tutti danno importanza a quanto detto dalla Rockstar, sopratutto i giocatori che possiedono la Xbox 360 della Microsoft: tempo addietro infatti, la stessa casa produttrice spiegò ai giocatori della Microsoft che GTA 5 per la loro consolle è formato da due dischi, uno per l’installazione ed uno per giocare, e che soltanto il primo deve essere installato sulla consolle.

Molti video giocatori infatti hanno avuto la brillante idea di installare anche il gioco per giocare: questo per il semplice fatto che installando il gioco, la consolle di casa Microsoft non dovrebbe subire rallentamenti, la lente non dovrebbe riscaldarsi ed il gioco dovrebbe avere tempi di caricamento molto più brevi rispetto quelli che si avrebbero utilizzando il gioco in una maniera classica.

Seppur questo potrebbe avere dei risultati positivi, la Rockstar ha deciso di intervenire e di evitare che i giocatori “verdi” decidano di utilizzare questa strategia: con un semplice tweet sul proprio profilo, la Rockstar ha spiegato ai video giocatori che bisogna installare solo ed esclusivamente il primo disco, ed evitare di installare quello con la scritta “play”, ovvero quello che si deve utilizzare per poter giocare.

Ma come mai la Rockstar ha deciso di mettere in chiaro questo piccolo dettaglio che non deve essere comunque trascurato?
Secondo quanto riportato dalla stessa Rockstar, i motivi per i quali è sconsigliata questa procedura sono tantissimi: la prima è che i tempi di caricamento non verrebbero ridotti come si suppone, e cosa peggiore, la maggior parte dei dettagli e delle texture verrebbero perse, cosa che viene vista come un sacrilegio visto lo sforzo fatto dalla Rockstar dal punto di vista grafico.

Inoltre, si rischierebbe di subire un rallentamento generale del gioco, rallentamento che viene definito in gergo tecnico “lag”, proprio come quelli che si manifestano mentre si gioca online quando la connessione è poco potente.

La Rockstar quindi sconsiglia tale procedura e consiglia quella ripetuta più volte nel corso dell’ultimo periodo, ovvero di installare solo il primo disco: sul web intatto, gli “xboxari” chiedono a gran voce il rilascio di una patch, ovvero un miglioramento, affinché si possa risolvere questo problema, con qualcuno che sostiene che i vari difetti sono inesistenti, visto che dopo aver installato anche il secondo disco, il gioco funziona alla perfezione e l’Xbox non ne risente.

Vi consigliamo anche