0 Shares 11 Views
00:00:00
12 Dec

Winamp chiude le trasmissioni

Michela Fiori
22 novembre 2013
11 Views

Per i fan della musica da Pc il colpo potrebbe essere di quelli duri. Con un anonimo annuncio sulla pagina ufficiale per il download del programma Winamp annuncia la chiusura delle trasmissioni.

La data prevista per la chiusura è il 21 dicembre 2013, il giorno in cui il sito ufficiale andrà offline non si potranno più utilizzare i servizi connessi e non sarà più possibile fare il download del programma.

L’applicazione compie quest’anno quindici anni ed è famosa per essere stata una delle prime a consentire la lettura di file multimediali.

Prodotta da Nullsoft, arriva sul mercato nel 1997 e raggiunge subito un gran successo soprattutto grazie alla contemporanea esplosione del peer to peer, la condivisione di file musicali in formato MP3.

Nel tempo però al fianco di Winamp sono emersi nuovi programmi, molto simili che hanno a poco a poco soffocato il mercato costringendola in qualche modo a chiudere.

Ormai quasi tutti i sistemi operativi hanno un proprio lettore multimediale e gli amanti di musica liquida non hanno che l’imbarazzo della scelta. Solo per fare il nome di qualche alternativa è possibile citare Windows Media Player, iTunes e VLC.

La Nullsoft come detto non ha dato una spiegazione dettagliata della decisione, facile però intuire la difficoltà di rimanere competitivi su un mercato in continua evoluzione e che vede l’entrata di nuovi competitor anche dall’online.

Ormai è possibile ascoltare la musica che piace direttamente in streaming, da qualsiasi device abilitato, e senza bisogno di scaricare programmi appositi.

[foto: blogcdn]

 

Vi consigliamo anche