Windows 9: data d’uscita e tutte le novità previste

L'uscita di Windows 9 è prossima, le ultime novità sulle caratteristiche del nuovo sistema operativo Microsoft

Ormai è quasi certo, Windows 9 arriverà a fine mese con molte novità.
Per la precisione la data stabilita è il 30 settembre, data in cui Microsoft ha deciso di presentare al mondo intero la nuova versione del suo sistema operativo.

Delle novità previste i più nostalgici apprezzeranno sicuramente il ritorno del tasto Smart. Già da qualche mese circola in rete “Threshold 9795” nome in codice della nuova versione di Windows. Si tratta ovviamente di immagini rubate della versione non definitiva del nuovo sistema operativo a sigla Microsoft. Secondo quanto affermano gli esperti di settore, Windows 9 rappresenterà il prodotto di fusione ottimale per chi ha amato il Windows classico, quello per intendersi fino alla release 7 e chi ha ritenuto definitiva l‘interfaccia Modern, quella con le “live tile”, le piastrelline “vive”.

Come accennato, tra le novità promesse del nuovo sistema operativo c’è la reintroduzione del tasto Start che proporrà di nuovo tutte le funzioni a cui eravamo abituati. Ecco dunque che a breve chiunque avrà un pc o un tablet Microsoft si ritroverà di nuovo il buon vecchio pulsante Start da cui accedere ai programmi, alle scorciatoie o alle utilità di sistema. Se le funzionalità saranno “vintage” lo stile utilizzato sarà tutt’altro che vecchio, i rimandi grafici saranno in stile Windows 8.1, come le icone “Metro” che saranno al fianco dei classici riquadri a finestra. 

Anche con Windows 9 Microsoft porterà avanti la politica di integrazione tra Pc e smartphone con Windows che assomiglierà sempre più a Windows Phone (o viceversa), lo scopo è quello di garantire agli utenti un’esperienza totalizzante e trasversale da “One Microsoft”. Se l’uscita del Windows 9 è prevista per il 30 settembre per il download pubblico bisognerà aspettare Aprile 2015.