0 Shares 12 Views
00:00:00
11 Dec

Xbox One: CD musicali e DLNA contro la PS4

LaRedazione
4 novembre 2013
12 Views

Con Xbox One sarà possibile riprodurre CD musicali ed effettuare streaming DNLA. Sono passati infatti solo pochi giorni ma pare che la Sony si sia resa protagonista di un grande autogol, dettato da una funzione non presente nella nuova console: durante le classiche sessioni di risponde e domande, i rappresentanti della Sony hanno spiegato che purtroppo, la nuova Play Station non sarà in grado di riprodurre i CD musicali e tanto meno i file MP3, così come sarà assente la tecnologia DLNA.

La Microsoft, sempre attenta, non si è di certo fatta sfuggire questa clamorosa notizia, e per acquistare dei punti agli occhi dei fan, visto che la Xbox One pare non abbia avuto tanti consensi, ha reso pubblico il fatto che la consolle avrà entrambe le funzioni: come era facile aspettarsi, i fan hanno apprezzato tantissimo la notizia, con molti che hanno rivalutato ampiamente la consolle di casa Microsoft.

Non è tutto oro quello che luccica: la Xbox ha infatti un altro tallone d’Achille che ha cercato di mantenere nascosto, ma che è venuto allo scoperto, ovvero che, malgrado la consolle possa riprodurre i CD musicali ed i file Mp3, questi non potranno essere affatto salvati nella memoria interna utilizzando il disco musicale.

La consolle potrà riprodurre la musica solo se la riceve da altri dispositivi, oppure tramite il servizio apposito del Live della Xbox: i fan hanno quindi avuto tanta confusione, in quanto la Microsoft non sembra sia molto sicura del proprio lavoro, annunciando le proprie caratteristiche in maniera spezzettata ed in alcuni casi in maniera abbastanza approssimativa.

Entrambe le consolle comunque perdono molti punti: il non poter archiviare i file musicali come accadeva con le passate consolle, ovvero la Xbox 360 e la Play Station 3 ha deluso parecchio i fans, i quali non si aspettavano di certo un passo del genere, anche perché queste funzioni da sempre sono state presenti sulle consolle di nuova generazione.

Rimangono quindi diversi dubbi sul reale funzionamento delle due consolle sotto questo punto di vista: la prossima sfida sicuramente riguarderà quali delle due riuscirà a rilasciare delle patch, ovvero dei miglioramenti, per integrare una funzione che, ancora ad oggi, inspiegabilmente è stata eliminata o modificata in una maniera poco chiara e semplice.
Bisognerà quindi attendere l’uscita della nuova Xbox per vedere se effettivamente leggerà i CD musicali ed avrà la funzione DLNA, mentre la Sony ha confermato che la PS4 non avrà tali funzioni.

 

 

Vi consigliamo anche