Castle: la scomparsa di Rick potrebbe essere legata a Beckett

Il destino di Castle e Beckett sembra essere legato l'uno a quello dell'altra in modi che gli spettatori (e gli stessi autori) non immaginano

Nonostante sembrasse che il mistero della sparizione di Rick Castle fosse stato ormai risolto, TV Line riporta che la questione verrà nuovamente affrontata nello show, con sorprendenti ripercussioni.

La prima parte della stagione è stata incentrata sulla separazione della coppia e sul mistero legato al LokSat, ma chi era il socio occulto del senatore Bracken, l’arci nemico di Beckett, nonché responsabile della morte di sua madre, a cui lo stesso Bracken fa un accenno poco prima di essere ucciso in prigione? “Parleremo del periodo della scomparsa di Castle,” ha dichiarato il co-showrunner Alexi Hawley “Non subito [alla ripresa dalla hiatus natalizio il 1 febbraio] ma sicuramente nella metà della seconda parte della stagione.

L’ultima volta che lo scorso aprile lo show ha toccato il tema della sparizione di Castle, avvenuta proprio alla soglia del suo matrimonio con Beckett (Stana Katic), venne rivelato che dietro al mistero si nascondeva un vecchio compagno di scuola di Rick (Nathan Fillion), Bilal Khan in fuga da Al-Qaeda per consegnarsi ai servizi segreti americani, il quale aveva espressamente richiesto di consegnarsi solo nelle mani del suo vecchio compagno, divenuto oggi famoso autore di romanzi, Rick Castle. Dopo aver accettato la richiesta, anche per salvare il suo paese da un impellente rischio di attacco terroristico, i ricordi di Castle sulla vicenda e sul suo vecchio compagno erano stati cancellati, lasciandolo così nell’impossibilità di condividere con i propri cari cosa gli fosse accaduto quando – un mese dopo – viene ritrovato su una barca alla deriva.

A quanto pare tutta la storia legata a Bilal  e alla sparizione di Rick sono solo una parte della verità e gli autori promettono di riempire gli spazi vuoti lasciati dai ricordi di quanto accaduto, riaffiorati nella memoria di Castle, ma a quanto pare, è possibile che Beckett sia coinvolta in questa intricata storia.

Non abbiamo ancora finito con questa storia” ha infatti sottolineato Hawley. “Ma ci piace l’idea che qualcosa in cui Castle si è imbattuto durante la sua missione sia la vera ragione per cui la sua memoria sia stata cancellata e che questo qualcosa non è ciò che abbiamo mostrato nella settima stagione. E questo qualcosa ha decisamente a che fare con Beckett, anche se ancora non abbiamo inquadrato fino in fondo in che modo questo avverrà.