Castle: spoiler sul finale di stagione

Riusciranno Castle e Beckett a coronare il loro sogno d'amore nel season finale di Castle 6x23 For Better or Worse?

L’agente Eddie McClintock di Warehouse 13 ha confermato tramite il suo account Instagram la partecipazione al finale della sesta stagione di Castle, dal titolo “For Better or Worse,” (Nel bene e nel male).

Instagram

Come anticipato da TVLine McClintock prenderà parte all’episodio in onda il 12 maggio negli Stati Uniti sulla ABC nel ruolo di Rogan O’Leary,un truffatore di una piccola città con una pessima reputazione dovuta alle sue menzogne, alle sue frodi ed ai suoi intrighi che sembra condividere un passato complicato con l’agente Beckett.
Oltre al suo ruolo in Warehouse 13, McClintock ha partecipato ad agli show Bones e My Boys, oltre ad alcune apparizioni in Modern Family, Malibu Country e The Mentalist.

Per quanto concerne agli episodi che precederanno il finale il finale, il ventunesimo sarà intitolato “Law & Boarder,” mentre il ventiduesimo si chiamerà “Veritas.”
E per il sospirato matrimonio, del quale conosciamo così tanti particolari, dall’abito della sposa, alla musica preferita della coppia, il sospetto – o sarebbe meglio dire la paura dei fan – è che possa essere rimandato a causa di qualche inaspettato inconveniente, e questo è ciò che Marlowe, creatore dello show, ha risposto in merito:
Penso che gli spettatori vedranno ciò che loro desiderano per il matrimonio. Credo che giocheremo pulito con loro e che Castle e Beckett proveranno ed avranno il matrimonio che desiderano. Quello che intendo è che stiamo cercando di mostrare una coppia impegnata nel compito di organizzare un matrimonio, che ne parla e che incontra ostacoli con l’avvicinarsi della data. Pensiamo che non sarebbe stato giusto non parlarne, non mostrarlo, perché fa decisamente parte della loro vita.
Per quanto concerne il modo in cui il tutto si svolgerà e cosa faremo e se il cammino sarà facile o se sarà pieno di ostacoli o se ci saranno sorprese lungo la strada, se la data cambierà o se resterà la stessa, o qualunque cosa possa accadere, queste sono le cose che vogliamo che il pubblico si sintonizzi per guardare. Certamente possono succedere delle cose lungo la stada, ma ciò non significa che il matrimonio salterà. Non significa nemmeno che il matrimonio ci sarà. E’ solo una parte naturale del processo.” 

Come ogni showrunner che si rispetti Marlowe si dimostra giustamente sfuggente a riguardo, e voi, cosa vi aspettate per l’attesissimo finale di Castle?