Gotham: Melinda Clarke entra nel cast della serie

Gotham City nel 2016 diventa terreno di incontro per due ex protagonisti della serie The O.C.

La serie Gotham, in onda negli Stati Uniti su Fox, prequel delle avventure di Batman, ha annunciato una curiosa riunione tra due interpreti della serie The O.C. quando tornerà a febbraio del 2016 dopo la pausa natalizia.

E! News ha infatti annunciato in esclusiva che Melinda Clarke, interprete della famigerata Julie Cooper di Orange County apparirà in un ruolo ricorrente in Gotham come l’attraente Grace Van Dahl.

Grace, un personaggio che non appartiene al mondo della DC, è un’intrigante donna che farebbe di tutto per i soldi ed il potere e mentre ha una facciata come perfetta donna di casa e moglie, nella realtà non fa che complottare e arrivare persino ad uccidere per ottenere ciò che davvero vuole, un ruolo non poi così diverso da quello che aveva in The O.C.!

La Clarke apparirà per la prima volta nel quindicesimo episodio della seconda stagione che andrà in onda in primavera, oltre a lei, Gotham ha annunciato l’arrivo di altre interessanti guest star, tra le quali Paul Reubens nel ruolo del padre di Penguin, Michael Bowen nel ruolo del killer Patrick “Matches” Malone e Lori Petty nel ruolo di Jeri, la tenutaria di un night club clandestino  che darà a Bruce Wayne (David Mazouz) ulteriori indizi sulla morte dei suoi genitori.

McKenzie, protagonista dello show, si è dimostrato entusiasta all’idea di questa mini-riunione dello show che gli ha dato la notorietà ed ha espresso la speranza che anche Adam Brody possa unirsi prima o poi al cast.

Gotham riprenderà la programmazione della seconda stagione negli USA il 29 febbraio 2016.