Nathan Fillion firma per l’ottava stagione di Castle

Il protagonista di Castle tornerà a vestire i panni dello scrittore e detective, ma qualcuno non tornerà per l'eventuale ottava stagione

La serie Castle, amatissimo show della ABC, fa un enorme passo avanti verso il rinnovo.

Dopo un lungo periodo di silenzio, che stava cominciando seriamente a preoccupare i fan, si torna finalmente a parlare dell’ottava stagione.

EW ha rilasciato un articolo nel quale si dichiara che Nathan Fillion, il protagonista, ha firmato per un altro anno per restare nei panni dello scrittore/detective e, sebbene la serie resti nel limbo di quelle non ancora rinnovate, questa dichiarazione sicuramente porta a pensare ad un ritorno quasi assicurato. La notizia del rinnovo del contratto dell’attore non è di quelle da dare per scontate, dato che in molti esperti del settore si aspettavano che proprio il protagonista fosse intenzionato a non tornare per un’ottava stagione, creando ovvi problemi di rinnovo per un telefilm che portava proprio il nome del suo personaggio.

A non tornare per un’eventuale ottava stagione, secondo EW, non sarà quindi Fillion, ma lo showrunner David Amann, che avea preso il posto di Andrew Marlowe appena un anno fa, lasciando intendere che le acque in cui naviga la serie non devono essere esattamente tra le più tranquille. La ABC non ha ancora annunciato chi prenderà il posto di comando, ma la ricerca è al momento in atto e non coinvolge sicuramente Marlowe,  il cui ritorno in scena non è comunque previsto.

Sicuramente il compito del nuovo comandante entrante, chiunque esso sia, non sarà dei più facili, poiché gli ascolti dello show hanno subito un doloroso calo del 15% in questa stagione e, sebbene sia normale che uno show che prosegue da sette anni come Castle abbia dei cali di ascolto, sicuramente il network farà di tutto perché questi non raggiungano livelli troppo preoccupanti.
L’ottava stagione ed il nuovo showrunner avranno il compito di riprendere le delicate fila delle avventure della coppia Beckett e Castle dopo un finale caratterizzato da uno scioccante cliffhanger, così come dichiarato dallo stesso Amann.