Ecco 5 città fantasma nel mondo

Catastrofi, guerre o semplicemente il degrado dietro la fine di alcune città oggi deserte. Eccone 5 nel mondo che fanno venire i brividi

Non ci sono guide turistiche che le riportano o le citano per particolari bellezze, nessuno sogna ormai di soggiornarci per le proprie vacanze estive o tanto meno con la famiglia, ma di certo le città fantasma hanno il loro fascino.
Nel mondo non sono pochi i centri abbandonati per svariate ragioni, fra cui dissesti geologici, guerre o semplicemente perché non hanno avuto futuro dopo l’abbandono progressivo dei propri abitanti. Oggi li avvolge tanto mistero e ci si pone qualche domanda al loro cospetto

Levisso

Costruito nel 1700 questo paesino della Grecia non ha più abitanti da quando ci fu la guerra greco-turca degli anni ’20. E’ stato abbandonato e da allora non ha più avuto nè servizi nè quindi residenti. Spariti tutti, non restano che i turisti, di tanto in tanto, ovviamente di passaggio.

Levisso

Levisso (Foto: Quatidiano.net)


Prypiat
In Ucraina il destino ha segnato questo paesino alle porte dell’area che 26 aprile 1986 conobbe davvero da vicino il disastro (a soli 3 km) della centrale di Chernobyl: tutti scapparono da case, parchi e negozi, con documenti e pochi altri oggetti personali. Così Prypiat è deserta da quel giorno.

Prypiat

Prypiat (Foto: Quotidiano.net)


Balestrino
La Liguria si sa è soggetta ad alluvioni, ma questo paesino in provincia di Savona ne ha passate davvero troppe fra frane e dissesti. Così è da tempo un luogo oggetto solo di studio per geologi, ma senza più anima viva.

Balestrino

Balestrino (Foto: Quotidiano.net)


Kolmanskop
L’insediamento è del 1908 quando in questa cittadina della Namibia è esplosa la ricerca dei diamanti. Terminata la massiccia attività di estrazione di preziosi minerali, si è via via lasciato tutto alla natura, senza mai ripopolare negli ultimi 100 anni il nucleo urbano. Così adesso è la sabbia che si sta riappropriando di tutto quel che resta.

Kolmanskop

Kolmanskop (foto: Huffingtonpost.it)


Holland Island
L’innalzamento delle acque, il degrado ed il progressivo abbandono degli abitanti – un tempo pescatori e contadini – di Holland Island, nella baia di Chesapeake (nei pressi di Wenona) nel Maryland ha fatto sì che restasse ad oggi solo una casa, emblema di una vita cittadina che non esiste più. Più di altri, forse, simbolo del prossimo futuro del pianeta?

holland island città fantasma

Holland Island (Foto: Greenme.it)

[foto: Greenme.it]