143 Shares 14 Views
00:00:00
14 Dec

Australia: Melbourne tra le mete preferite dagli italiani!

Gianfranco Mingione
28 settembre 2013
143 Shares 14 Views

Il continente che piace agli italiani. Secondo Tourism Victoria, l’ente del turismo di Melbourne, seconda città dell’Australia, e Victoria, la terra dei canguri conferma la sua attrattività sugli italiani, con un aumento del +12,5 per cento di visite negli ultimi 12 mesi, secondo l’International Visitor Survey 2013 (dati giugno 2013). In particolare, il 55% degli italiani sceglie di trascorrere sempre più giorni nel Victoria prolungando il soggiorno per godersi al meglio la natura varia, la fauna della regione e le numerose attrazioni della capitale.

Un viaggio lungo: consigli prima della partenza! Andare in vacanza dall’altra parte del mondo, fuori dalla zona europea, comporta un’organizzazione ancora più meticolosa, se già si pensa al lungo viaggio da affrontare e ai documenti di cui munirsi.

Compagnie aeree e visto turistico. Sono molte le compagnie internazionali che offrono collegamenti da Roma e Milano e solitamente con un solo scalo. Importante è munirsi di visto turistico per varcare il confine australiano. Il visto varia a seconda della permanenza e dello stato di appartenenza. Per richiederlo è sufficiente seguire la procedura online sul sito del Ministero dell’Immigrazione.

Sei giovane e vuoi vivere un’esperienza di lavoro? Richiedi il Working Holiday Visa! A partire per l’Australia ci sono anche molti giovani che si vi si recano spesso per trascorrere un’anno di esperienza all’estero durante il quale viaggiare, imparare l’inglese e rendersi autonomi lavorando per mantenersi. Per i più giovani c’è il Working Holiday Visa (per i cittadini italiani è la categoria 417), un permesso per lavorare destinato a chi ha in mente questo tipo di soggiorno ed ha un’età comrpesa tra i 18 e 30 anni. Trovare lavori stagionali è facile, soprattutto nel periodo estivo, che raggruppa numerosi eventi sportivi e culturali internazionali. Iscriversi a un’agenzia del lavoro o consultare la sezione delle offerte di lavoro sui quotidiani come The Age o Herald Sun sono ottimi modi per tenersi sempre aggiornati.

 Cosa succede in città? Un’app ti tiene aggiornato. Con il proprio smartphone si potrà sempre rimanere aggiornati su quello che accade in città: grazie all’app Play Melbourne è possibile scoprire i segreti della città e i posti più trendy da vedere direttamente dal proprio smartphone, mentre per gli amanti del caffé e dei bar c’è The Age Good Cafe Guide, con tutti gli indirizzi dei locali e le specialità da provare in ogni posto.

Di tram si vive! A Melbourne di certo non mancano i mezzi pubblici: la città vanta infatti il più grande sistema tramviario al di fuori dell’Europa e il quarto più grande al mondo, con 244 chilometri di rotaie e 450 tram.

Il clima invertito. Non bisogna dimenticare che nell’emisfero australe le stagioni sono invertite rispetto al nostro e il sole, quando batte, lo fa in maniera molto forte: durante l’esposizione, è bene quindi proteggersi con crema solare ad alta protezione, occhiali da sole e t-shirt per evitare scottature. Le temperature in Victoria vanno dai 21ºC e i 34ºC in estate mentre in inverno non scende mai sotto lo zero, con una massina di 12ºC. A tutti i futuri vacanzieri dell’Australia, buon viaggio!

(Fonte: uffico stampa Tourism Victoria)

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche