0 Shares 18 Views
00:00:00
18 Dec

Costa Rica: la tua riserva naturale ricca di parchi

LaRedazione - 14 novembre 2013
LaRedazione
14 novembre 2013
18 Views

Un viaggio in Costa Rica è ricco di attrazioni naturali. Un eden dove potere recuperare le tue energie perché non contaminato dall’industrializzazione selvaggia. Andiamo a vedere le caratteristiche, le offerte e i voli low cost. Più del 13% del suo territorio è infatti protetto e vi sono ben 18 grandi parchi naturali in cui animali e piante vivono in un’ambiente ancora incontaminato dalla mano dell’uomo.

La ricchezza turistica del Costa Rica è anche nella biodiversità: il paese si stende dalla costa dell’ Oceano Atlantico a quella dell’Oceano Pacifico mentre la parte centrale del paese è montuosa, con bellissimi altopiano che sono la parte più abitata del paese. Vi sono molte zone particolari, poi, che hanno dei microclimi particolari e diversi dal resto del paese. La scelta di quando andare in Costa Rica deve tenere conto di quali siano i luoghi del Costa Rica che si desidera visitare, per potersi organizzare.

Indicativamente, però, e senza tenere conto di tutte le possibili variabili, si può dire che la stagione migliore sia l’inverno, da dicembre a inizio marzo.
Proprio per questa grande variabilità della stagione turistica relativamente ai luoghi è possibile trovare offerte speciali di pacchetti di viaggio e offerte voli low cost dall’Italia per il Costa Rica praticamente in qualsiasi stagione.

Su qualunque delle due coste si scelga di recarsi si troverà un clima tropicale e grandi spiagge anche se il versante che dà sull’Oceano Pacifico è molto più caldo e meno piovoso rispetto a quello che dà sull’Oceano Atlantico. La valle Centrale e gli altopiani hanno invece un clima mite e temperato.

Tre gradi cordigliere percorrono il Costa Rica da Nord verso sud,la Cordigliera di Guanacaste, la Cordigliera Centrale e la Cordigliera di Talamanca e tra l cordigliera Centrale e quella di Talamanca c’è l’altipiano in cui si concentrano quasi tutte le attività umane; l’industria turistica, con villaggi hotel, e attrazioni si è sviluppata più sulla costa dell?oceano Pacifico che è caratterizzata da golfi , baie, piccole penisole e lunghe spiagge di sabbia bianca che la rendono molto vivace adatta al turismo balneare..

Tra le meraviglie che vanno assolutamente visitate in Costa Rica c’è il Tortuguero, un zona caratterizzata da una grande ricchezza naturale. qui vivono scimmie, pappagalli,coccodrilli, bradipi, iguane e le famosissime tartarughe che depositano le uova sulla spiaggia e che sono state le protagoniste di tanti documentari naturalistici.

Ecco perché la Costa Rica è ritenuto un paradiso artificiale. I posti da vedere sono tanti: dalle riseve non contaminate dall’industrializzazione selvaggia a riserve naturali. Dopo avere scoperte le caratteristiche, le offerte e i voli low cost la Costa Rica diventa realtà.

Loading...

Vi consigliamo anche