0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

Fuga autunnale a Lisbona: guida ad un weekend low cost

LaRedazione - 20 ottobre 2013
LaRedazione
20 ottobre 2013
12 Views

Lisbona, la capitale del Portogallo affacciata sull’Oceano Atlantico è la destinazione ideale per chi vuole regalarsi un fine settimana romantico. Avvolta da una luce particolare, è una città di navigatori e poeti, che incanta con la sua atmosfera mediterranea ed i suoi suggestivi vicoletti.

Se volete organizzare in maniera autonoma il vostro viaggio a Lisbona, potete prenotare in internet il vostro volo, rigorosamente low cost, per Lisbona.
L’aeroporto di Lisbona Portela è servito quotidianamente da voli provenienti dalle principali città italiane. I principali vettori aerei che collegano il nostro paese alla capitale portoghese sono EASYJET e VUELING.
Potete prenotare direttamente il vostro biglietto aereo dal portale delle compagnie.

In alternativa potete affidarvi a eDreams. una grande agenzia viaggi online in grado di trovare, comparando tra centinaia di offerte selezionate, la miglior proposta. Con eDreams non è difficile trovare un volo ed un buon hotel a Lisbona.
Spulciando tra le proposte si può trovare un pacchetto “volo A/R” con partenza da Milano o da Roma, più due notti in “hotel a tre stelle” a partire da 250 euro.
Molto interessanti sono anche le proposte di un’altra agenzia viaggi on line: TUI.it. I pacchetti “volo + hotel” per 3 notti partono dai 260 € a persona.

A Lisbona, generalmente, si può mangiare bene, spendendo il giusto, più o meno ovunque. Molti ristorantini, anche molto economici, sono concentrati in Portas de Santo Antao e Rua Jardim do Regedor.

Lisbona, con la sua storia millenaria, è una città caratterizzata da un grande fermento culturale. Ospita diversi musei di rilevanza internazionale, e, cosa non meno importante, molti di questi musei possono essere visitati gratuitamente la domenica (generalmente fino alle 14).
Sicuramente, vale la pena di sfruttare questa offerta e visitare il Monastero dos Jerónimos, splendida architettura manuelina nel quartiere di Belem. Fu edificato in onore del navigatore Vasco de Gama (scopritore della rotta delle Indie) proprio sopra la piccola chiesa di Ermida do Restelo dove, de Gama ed il suo equipaggio chiesero, prima di salpare, si ritirarono per una notte di preghiera.

Sempre approfittando dell’entrata domenicale gratuita, si può visitare il Museu Nacional do Azulejo. Il Museo, ospitato in un ex convento in Rua da Madre de Deus permette di ammirare meravigliose Azulejo, il tipico elemento architettonico portoghese. Un azulejo sarebbe, in parole povere, una piccola piastrella di ceramica smaltata e decorata.

Lisbona è la destinazione ideale per chi vuole concedersi una fuga autunnale. E, seguendo alcuni accorgimenti, può anche essere low cost.

Loading...

Vi consigliamo anche