0 Shares 9 Views
00:00:00
11 Dec

HRS: le città con gli hotel più cari in Italia e nel mondo

Gianfranco Mingione
15 novembre 2013
9 Views

La situazione italiana. Quali sono le mete protagoniste del turismo alberghiero nel 2013? Quali le città con gli hotel più costosi? A queste e altre domande risponde il Price Radar relativo al terzo trimestre del 2013 di Hrs, l’hotel solutions provider  leader in Europa per i viaggi d’affari, che rende noto come Venezia (144,20 euro a notte), Bolzano (118,61 euro) e Milano (100,91 euro) abbiano ormai conquistato il podio delle città più care d’Italia. Quarto posto per la capitale Roma con un prezzo medio pari a 91,70 euro, in aumento del 5,28 rispetto allo stesso periodo del 2012.

I prezzi aumentano un po’ dappertutto. Aumenti dei prezzi diffusi in quasi tutte le principali mete turistiche italiane: Venezia (+12,23%), Milano (+2,63%), Torino (14,87%), Palermo (7,60%) e Napoli (3,10%). Controtendenza, seppur di poco, Bolzano, Genova e Bologna che hanno registrato cali rispettivamente dell’1,12%, 0.85% e 2,58%.

La più economica? La palma della più economica spetta a Napoli (74,41%), seguita da Palermo (74,42 euro) e Bologna (74,87 euro).

 La situazione europea. Dando un’occhiata alle principali città europee, le più care sono Zurigo (151,53 euro), Londra (147,53 euro) e Copenaghen (137,64 euro). Ultime per costo a camera Budapest (71,44), Varsavia (70,99) e Praga (68,99).

Per quanto riguarda i ribassi, si registrano flessioni nei prezzi di Zurigo (-2,93%), Mosca (-4,70%), Oslo (-1,29%), Helsinki (-2,67%), Istanbul (-6,96%), Vienna (-6,25%) e Varsavia (-5,91%).

Le altre città in classifica registrano aumenti superiori alla media italiana con picchi, come nel caso di Copenaghen, che raggiungono il +9,29%. Più care anche Barcellona e Londra con +6,41% e +4,11%. Oggi dormire ad Amsterdam 128 euro mentre per una notte a Parigi o Stoccolma si spende rispettivamente 133,10 e 125,34 euro.

E nel resto del mondo? Per quanto riguarda il resto del mondo, le prime tre posizioni sono occupate da New York con circa 186 euro a notte e con un rincaro rispetto allo stesso periodo del 2012 del 7,65, Sydney con 147,41 (-11,84%) euro e Singapore con 147 euro (5,23%).

Fuori dai confini europei, le città che hanno registrato aumenti più elevati sono Las Vegas con +19,74% e Bangkok con con +15,43%. Si registra invece una tendenza al ribasso dei costi in quasi tutte le altre principali città presenti in classifica: Seoul (-17,78%), Mumbai (-18,49%), Shanghai – tra le più economiche al mondo – (-10,54%) e Città del Capo (-10,88).

[foto: www.androidplanet.it]

Vi consigliamo anche