0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Trivago.it: per Ognissanti il 70% degli italiani sceglie il Bel Paese

Gianfranco Mingione - 29 ottobre 2013
Gianfranco Mingione
29 ottobre 2013
15 Views

Nel lungo weekend per il Ponte di Ognissanti ben il 70% degli Italiani sceglie di restare a casa, optando per brevi gite fuori porta o fine settimana nelle città d’arte nostrane. Quest’anno l’Osservatorio di trivago.it ha registrato un aumento del 10% nelle ricerche verso le città italiane, con cambi significativi nella classifica delle mete preferite dai connazionali che vede Roma, Firenze e Venezia sul podio.

Non sarà un classico Ponte ma solamente un fine settimana prolungato, forse è per questo che gli Italiani hanno scelto di trascorrere le festività di Ognissanti nelle città della Penisola, esprimendo le proprie preferenze di viaggio verso mete come Roma e Firenze, da sempre ai primi posti in questa particolare classifica, oppure Venezia che scansa dal podio le “rivali” Londra e Parigi, scese nella graduatoria europea rispettivamente di una posizione.

Le classiche destinazioni europee hanno perso appeal nelle ricerche degli Italiani che preferiscono viaggiare verso località più vicine come Lucca, in 6° posizione, dove proprio nei giorni della festività religiosa si tiene anche il Lucca Comics & Games, oppure a Milano e Torino che, rispetto al 2012 guadagnano una posizione. Assenti dalla classifica Barcellona, Amsterdam e Vienna, che lascia il posto a Napoli.

Mete più ricercate dagli Italiani 2013 Variazione 2012/2013 Mete più ricercate dagli Italiani 2012

Roma

=

Roma

Firenze

=

Firenze

Venezia

2

Parigi

Parigi

-1

Londra

Londra

-1

Venezia

Lucca

*

Barcellona

Milano

1

Amsterdam

Torino

1

Milano

Pisa

*

Torino

Napoli

*

Vienna

Località più ricercate sulla piattaforma trivago.it per soggiorni 31.10-3.11 2013 Leggenda: = stabile; * nuovo ingresso

Su scala nazionale la situazione è simile a quella Europea con le big (Roma, Firenze, Venezia) stabili nelle prime 3 posizioni, seguite da Lucca che sale di 3 posizioni, Milano e Torino che ne perdono una, Pisa sale da ottava a settima, Napoli scende di 2 posizioni, Verona penultima e Assisi come new entry.

Sicilia low cost. Nella classifica delle mete più economiche vince la Sicilia con ben 4 mete nella top 10, il primo posto però spetta a San Giovanni Rotondo con un prezzo medio dal 31 ottobre al 3 novembre di 51€ a camera a notte, seguito da Trapani 56€, Catania 57€, Terni a 58€ e Cosenza 59€.

Città più economiche

Prezzo medio a camera/notte dal 31 ott al 3 nov 2013

San Giovanni Rotondo

51,46 €

Trapani

55,82 €

Catania

57,36 €

Terni

57,95 €

Cosenza

58,58 €

Pompei

59,29 €

San Vito Lo Capo

59,56 €

Rimini

59,80 €

Palermo

60,47 €

Pescara

60,57 €

 

La meta più cara? Tra le mete più care, invece, regna la montagna con Cortina d’Ampezzo a 198€ a notte, si scende però verso il mare per la seconda posizione di Forte dei Marmi con 155€ mentre il Lucca Comicss&Games porta la città toscana in 3° posizione con 153€.

Città più care

Prezzo medio a camera/notte dal 31 ott al 3 nov 2013

Cortina d’Ampezzo

198,31 €

Forte dei Marmi

154,76 €

Lucca

152,54 €

Ortisei

148,81 €

Merano

143,90 €

Courmayeur

137,00 €

Venezia

135,93 €

Montalcino

135,79 €

Saturnia

133,65 €

Cortona

132,50 €

[foto: Firenze ©Beatriz.Huelamo]

 

 

Loading...

Vi consigliamo anche