Affittare una casa al mare ad agosto? Proibitivo

Affittare una casa per trascorrere le vacanze in Sardegna in agosto è impossibile, almeno per i comuni mortali; ma non è solo la Sardegna ad essere inaccessibile perchè il caro case riguarda tutte le località di mare, dalle più alle meno blasonate.

Secondo Tecnocasa, infatti, affittare una casa in Sardegna ad agosto, se si sceglie Villasimius, può costare quasi 4.000 euro mentre altre località sempre in Sardegna sono leggermente più accessibili: ad Alghero, Budoni e Tortoli è possibile trovare casa a 2.000 euro.

Tecnocasa ha anche monitorato il prezzo medio di un bilocale nelle zone turistiche italiane stabilendo che Taormina e Villasimius detengono il primato delle case piu costose di agosto con 3000 e 4000 euro mentre a settembre gli affitti sfiorano i 2000 euro, la stessa cifra che risparmia chi sceglie come meta delle vacanze Gallipoli.

Il posto più conveniente per agosto è Montesilvano in Abruzzo dove bastano 1200 euro per affittareuna casa mentre resta carissima Amalfi dove affittare una casa per le vacanze a luglio e agosto costa fino a 3000 euro mentre ne servono 2500 per Sorrento e 2000 per Porto Ercole.

In Emilia Romagna le proposte estive sono diversificate e si va dai 1.600 euro di Igea Marina ai 3.500 euro di Riccione; in Liguria le località più costose ad agosto sono Alassio (2.500 euro) e Santa Margherita Ligure (2.600 euro) ma a Bordighera, Diano Marina, Rapallo e San Remo le cifre scendono fino a 1500 euro.

A Senigallia, nelle Marche, un appartamento si paga fino a 3000 euro.

Settembre e giugno sono i periodi più convenienti per gli affitti delle case-vacanza con Gaeta che è la località piu economica (600 euro) seguita da Follonica (700 euro), Terracina e Alghero, dove si affitta una casa per 800 euro.