0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Capodanno 2010 ad Amsterdam, un tuffo nel mare del Nord

LaRedazione
15 dicembre 2009
13 Views

Brindisi e ancora brindisi. Anche il Capodanno 2010 ad Amsterdam promette faville, feste e baldoria in tutta la città olandese.

Grandi saranno gli eventi nelle piazze principali come Leidseplein (ove vi è una spettacolare pista di pattinaggio sul ghiaccio), e l’animazione con musica live in piazza Dam per una festa gratuita a partire dalle 21 e fino alle 2 del mattino.

Promettenti sono anche gli spettacoli pirotecnici previsti nel quartiere cinese di Nieuwmarkt, vicino a De Waag, già a partire dalle 23, mentre il Museo di Scienza e Tecnologia – sorge in un moderno edificio verde a forma di nave – aprirà il proprio tetto per permettere al pubblico di ammirare i fuochi d’artificio.

C’è poi chi aspetterà la mezzanotte mangiando le frittelle calde e i cannoncini ripieni di mele tipici della regione, e chi invece preferirà lanciarsi sulla pista da ballo.

Tra i locali più quotati ove trascorrere la folle notte di Capodanno, ci sono infatti il Chemistry – Markanti Kingdom, il Fortune – Melkweg, il Paradisoul Special e il Nazdorovje che aprirà le sue porte a partire dalle ore 19 per un cenone di Capodanno in piena regola. Attenzione però, è necessario prenotare gli ingressi con un certo anticipo.

Cercate un’idea più che originale dopo il brindisi? E allora basterà recarsi al molo della spiaggia di Scheveningen e unirvi al gruppo festante che, ogni anno, si tuffa nelle gelide acque marine. Come premio per il gesto coraggioso, la tradizionale zuppa di piselli.

Prenota un hotel scontato ad Amsterdam per trascorrere Capodanno 2010 cliccando qui.

Trova un pacchetto volo+hotel per trascorrere Capodanno 2010 ad Amsterdam cliccando qui.

 

Vi consigliamo anche