0 Shares 13 Views
00:00:00
14 Dec

Capodanno 2011: la bomba di Cavani è il botto dell’anno

22 dicembre 2010
13 Views

Come al solito a ridosso del Capodanno si moltiplicano gli appelli delle autorità per far in modo che venga evitata la strage legata ai botti che causano ogni anno feriti gravi e, in alcuni casi, anche morti.

A far discutere per Capodanno 2011 è la bomba di Cavani, un botto di Capodanno chiaramente realizzato artigianalmente a Napoli che rende omaggio al bomber della squadra partenopea grazie a 4 chili di polvere da sparo che la polizia del capoluogo campano ha già sequestrato sostenendo si tratti di un ordigno pericolosissimo.

E proprio a Napoli è stata presentata la campagna contro i botti di Capodanno che ha visto coinvolto un bambino che ha perso prima l’avambraccio sinistro e poi la mano destra e che ha parlato agli studenti delle scuole per cercare di fare prevenzione su un fenomeno davvero allarmante.

Dopo la Bomba di Maradona e la Testa di Lavezzi a Napoli non poteva mancare l’omaggio al matador Cavani.

Loading...

Vi consigliamo anche