0 Shares 10 Views
00:00:00
18 Dec

Capodanno 2012 a Valencia, cosa fare e dove andare

dgmag - 29 novembre 2011
29 novembre 2011
10 Views

Nonostante non sia considerata una delle mete classiche da chi visita la Spagna, Valencia grazie ai collegamenti low cost da qualche anno è diventata comunque una delle città spagnole più frequentate dagli italiani: in estate per via del mare e in inverno per via di una vita notturna davvero interessante che anche per il Capodanno 2012 darà il meglio di sè per appassionare tutti.

Il Capodanno 2012 si festeggia in Plaza del Ayuntamiento dove ci si ritrova per il count-down con in mano un grappolo d’uva da mangiare ogni volta che la campana rintocca, ovvero per 12 volte, come buon auspicio per l’anno nuovo.

La festa si sposta poi da Plaza del Ayuntamiento nei vari locali sparsi per la cittadina che offrono divertimenti di vario tipo e in alcuni casi permettono di tirare fino alle 14 dell’1 gennaio 2012 quando al Paseo de la Alameda prende corpo la mascletà dell’anno ovvero una serie di "botti" che crescono di intensità minuto dopo minuto.

Valencia si raggiunge dall’Italia con voli low cost che partono da Milano, Bergamo, Bologna, Pisa, Roma e Bari e che possono essere prenotati ad un prezzo discreto calcolando il periodo di festa; anche gli hotel non costano molto a Valencia ed è per questo che si consiglia di prenotare il proprio Capodanno 2012 nella cittadina spagnola in maniera autonoma così da trovare la migliore soluzione e risparmiare.

Dal 22 dicembre 2011 all’8 gennaio 2012
inoltre presso tutti gli uffici turistici sono disponibili delle tessere scontate che permettono di entrare in musei, visitare attrazioni e usufruire dei mezzi pubblici a tariffe scontate e che sono utili se si trascorre Capodanno 2012 a Valencia e ci si vuole organizzare al meglio.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dell’Ente Turistico di Valencia cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche