Capodanno in Sicilia sulle orme del Gattopardo

La notte del Gattopardo rappresenta per Villa Gussio non solo la proposta per Capodanno ma soprattutto un evento culturale organizzato all’insegna della tradizione Siciliana e finalizzato alla trasmissione della conoscenza della cultura a coloro i quali scelgono questa location che farà da sfondo ai festeggiamenti per la chiusura del vecchio anno e l’inizio del nuovo …in maniera diversa dal solito.

La Villa, la sua storia ed il tenore di vita intensa che vi condusse l’originario Padrone di casa, hanno ispirato l’ideazione di questo grande evento annuale.

Gli antichi saloni della casa furono fino alla fine dell’800 sede di chiacchierate salottiere con aristocratici esponenti della cultura italiana e francese nonché personali Amici del Barone, conviviali tra i Gattopardi isolani, serate goliardiche in onore del “rito della vendemmia di mezzanotte” e memorabili feste tra i Nobili della contrada che spesso raggiungevano il loro momento culminante in sontuosi balli e cene di gala.

Dopo averli riportati al loro antico splendore, si e ritenuto doveroso dedicare proprio all’antico Padrone di casa l’evento di punta annuale, mantenendo inalterata la tradizione della“Cultura dell’Ospitalita” e proseguendo idealmente il percorso iniziato dal Barone Francesco Gussio.

"Gli originali cancelli della tenuta del Barone Francesco Gussio", commenta Salvatore Gagliano, General Manager Gussio Service Srl, proprietaria dell’Hotel, "si aprono per soli 100 esclusivissimi Ospiti che dal 29 o 30 dicembre al 2 gennaio possono magicamente fare un passo a ritroso nel tempo per assumere il nome e le sembianze dei personaggi del Gattopardo, vestire gli abiti dell’epoca, degustare “a cucina dei Monzù" dalle prelibate colazioni tradizionali alle sontuose cene di gala, essere coinvolti da animatori professionisti in giochi di societa di fine ‘800 e balli di gruppo come la Contradanza tra sontuosi saloni affrescati e calde ed accoglienti cantine in pietra viva, ma soprattutto godere della calda ospitalita tipica dei siciliani oltre che lasciarsi coccolare presso l’attrezzatissima Spa-Principessa Angelica".

Il menù del Gattopardo è tratto proprio dal romanzo storico (1860-1910) Il Gattopardo di Tomasi di Lampedusa e riproduce alcune delle ricette-originali, lievemente rivisitati dagli Chef, preferite dagli aristocratici Gattopardi isolani del tempo.

E, come nel romanzo, anche durante l’evento, il cuore della Notte del Gattopardo è il grande Ballo, che riproduce inequivocabilmente l’atmosfera dell’epoca: è per questo che tutti gli Ospiti indossano i costumi dei personaggi del romanzo.


Il tutto compreso in un pacchetto completo di 3/4 giorni, dal 29/30 dicembre al 1 gennaio, che include il pernottamento nell’Hotel all’interno della tenuta le cui camere anche per l’anno 2008 hanno ottenuto il riconoscimento del Touring Club Italiano.

Per chi volesse scegliere dei percorsi culturali all’esterno della dimora storica e della tenuta, non mancano i tour archeologici e culturali in Provincia di Enna e nel territorio circostante.

Programma:

– 30 Dicembre: arrivo e sistemazione degli ospiti in hotel. Welcome Coffee da gustare presso il bar dell’Enoteca. Visita guidata della Tenuta, della Villa e del Museo Etno-antropologico, come ulteriore omaggio della Direzione. Il Pranzo sarà servito presso il Ristorante “Le Cantine del Barone”, nel locale del Palmento (museo etno-antropologico, istituito dalla Soprintendenza alle Belle ArtiPatrimonio Storico Nazionale), caratterizzato dalle sue preziose volte a crociera ed archi in pietra viva, dove basterà lasciarsi guidare  dall’invisibile, amabile presenza del Barone Francesco Gussio vero nome tutelare del luogo, per fare un salto a ritroso nel tempo a brindare al rito della vendemmia, accanto ad aristocratici Gattopardi isolani, fra i sentori aspri e inebrianti dell’uva appena raccolta. Nel pomeriggio Villa Gussio attende gli ospiti, presso la Beauty Farm Principessa Angelica per godere di uno dei trattamenti inclusi nel Pacchetto. Gli Ospiti sono invitati alla prova dell’abito d’epoca, che VillaGussio ha riservato loro per la Notte del Gattopardo. La costumista apporterà le eventuali modifiche, necessarie per adeguare l’abito alle esigenze di ogni singolo ospite. La Cena sarà servita presso il ristorante Le Cantine del Barone;

– 31 Dicembre: colazione e mattina a disposizione degli Ospiti. Il pranzo sarà servito presso il Ristorante Le Cantine del Barone. Il pomeriggio sarà dedicato ai Trattamenti Benessere presso la Beauty Farm “Principessa Angelica”. Alle ore 21:00 gli Ospiti saranno invitati a prendere parte al “Cenone del Gattopardo” presso i Saloni del “Ristorante-Museo” del Piano Nobile della Villa, quelle che erano le sale riservate ai momenti di convivialita all’epoca del Barone Gussio. Il tutto sara accompagnato da un esclusivo ed impeccabile servizio e dall’alta cucina di Villa Gussio, curata dall’Executive Chef e da un sottofondo musicale che riecheggera le atmosfere del “Gattopardo”. La cena si concludera con un Gran Buffet di Dolci, realizzato all’interno della “Sala della Pigiatura”. Intorno alle 23:30 si dara inizio al grande Ballo del Gattopardo, accompagnati da Maestri musicisti, che eseguiranno per gli ospiti di Villa Gussio i più bei valzer della scuola viennese. Allo scoccare della mezzanotte si brindera al Nuovo Anno godendo dello spettacolo dei giochi pirotecnici dalla Terrazza della Villa. Subito dopo le danze riprenderanno fino all’alba del nuovo anno;

– 1 Gennaio: colazione e mattina dedicata al relax. Gli ospiti potranno comodamente assaporare gli infusi di Villa Gussio agli agrumi di Sicilia presso l’Enoteca o consultare la ricca collezione di volumi e documenti d’epoca, appartenuti agli antichi proprietari della dimora, presso la Biblioteca della “Sala della Pigiatura” del Palmento. IlGran Pranzo di Capodanno sarà servito presso il Ristorante Le Cantine delBarone. Gli Ospiti potranno lasciare le camere entro le ore 16:00. Il GeneralManager e l’intero staff di Villa Gussio avranno il piacere di salutare tutti gli Ospiti omaggiandoli di un ricordo di Villa Gussio.

Prezzo dell’intero pacchetto: 630 euro a persona in camera doppia

Maggiori informazioni sul sito ufficiale di Villa Gussio a questo indirizzo.