0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Case in affitto a Roma per il Conclave, offerta in aumento

dgmag - 5 marzo 2013
5 marzo 2013
15 Views

A pochi giorni dall'inizio del Conclave pare proprio che a Roma la richiesta di case in affitto così come la domanda sia aumentata moltissimo nel giro di un mese, se sono veri i dati di  Casevacanza.it che ha analizzato il mercato romano dal giorno in cui è stata data la notizia delle dimissioni di Papa Benedetto XVI.

Se infatti è aumentato il numero di case disponibili per l'affitto, sono anche aumentati gli annunci che puntualizzano la vicinanza a San Pietro e al Vaticano e quelli che sono collegati bene con la zona del Conclave sono stati ripubblicati con prezzi a volte più alti dei classici e a volte no ma puntualizzando la possibilità di affittare a breve termine e la location.

La scelta del nuovo Pontefice assume dunque i connotati di un evento imperdibile che attirerà turisti, pellegrini, troupe giornalistiche e lavoratori di tutti i tipi e quindi a Roma si fa cassa e, allo stesso modo, si permette a chi arriverà in città di risparmiare rispetto ai prezzi degli hotel, in costante ascesa.

La domanda di case in affitto per il periodo compreso tra l’11 e il 17 marzo ha visto un aumento del 30% proprio perché i prezzi più bassi e una maggiore autonomia in termini di orari e gestione rispetto agli hotel confermano un apprezzamento sempre maggiore per gli immobili turistici.

Ricordiamo sempre che per le case in affitto, anche per un breve periodo, valgono le stesse regole per gli affitti lunghi per cui è bene mettere per iscritto tutte le condizioni di affitto, stilare la lista dei doveri e dei diritti di affittuario e proprietario e tenere traccia di eventuali problemi che dovessero verificarsi; il proprietario, ricordiamo, non ha l'obbligo di registrare il contratto quando si tratta di affitti a breve termine.

Loading...

Vi consigliamo anche