0 Shares 12 Views
00:00:00
18 Dec

Condizioni traffico Pasqua, i momenti critici

dgmag - 1 aprile 2010
1 aprile 2010
12 Views

Scatta il piano predisposto dall’Anas per la gestione del traffico durante le festività di Pasqua, del ponte del 25 aprile e del 1° maggio sulle strade e le autostrade italiane.

Le maggiori concentrazioni di traffico sono previste oggi (bollino rosso per pomeriggio-sera) e venerdì 2 aprile (bollino rosso per pomeriggio-sera); lunedì 5 aprile (sera) e martedì 6 aprile (bollino rosso per la mattinata) e la mattina di mercoledì 7 aprile.

Tra le mete preferite degli italiani in viaggio, ci sono, secondo Autostrade, i paesi di origine, le località di montagna e di villeggiatura, le città d’arte; flussi saranno intensi anche verso la Capitale, per i numerosi turisti e pellegrini che parteciperanno ai tradizionali riti della Settimana Santa.

Atteso anche l’arrivo dei turisti stranieri provenienti dai Paesi confinanti, Austria, Francia, Svizzera e Slovenia con un aumento del traffico ai Valichi.

I flussi di traffico più intensi
interesseranno: A1, tra Milano e Parma, da Bologna a Firenze sud (possibili rallentamenti nel tratto appenninico), in uscita dalla Capitale verso Napoli (possibili rallentamenti fino a Valmontone); A14, da Bologna a Cattolica (possibili rallentamenti all’altezza di Bologna).

Traffico intenso in Lombardia sull’A4 (in direzione Brescia) e sull’A9 (alla Dogana con la Svizzera) In Liguria, invece, sull’A10 e sulla A26 in direzione del Ponente ligure, sull’A12 sino a Rapallo. In Toscana, sull’A11 in direzione di Pisa e della Versilia.

Per conoscere le condizioni del traffico prima di mettersi in viaggio è possibile chiamare il Call Center Viabilità (840 04 21 21), il numero verde del CCISS 1518 o consultare il sito internet www.autostrade.it.

Loading...

Vi consigliamo anche