0 Shares 22 Views
00:00:00
17 Dec

Halloween 2011, da Londra alla Scozia nei luoghi di Harry Potter

dgmag - 19 settembre 2011
19 settembre 2011
22 Views

Se ormai la saga di Harry Potter è giunta alla fine (si attende solo l’apertura di Pottermore, a brevissimo) e il maghetto insieme a tutti i suoi amici è cresciuto e pronto per nuove avventure, c’è chi proprio non riesce a farne a meno e allora l’idea in più per Halloween 2011 è trascorrere una vacanza sui luoghi che hanno reso famoso Potter, tutti in Gran Bretagna.

Si parte da Londra e si arriva in Scozia solcando tutte le aree meno conosciute dell’Inghilterra vera, quella fatta di colline, montagne e campi sterminati per andare alla scoperta dei luoghi amati e raccontati da Harry Potter, Sirmione e Ron.

Prima tappa è il binario 9 ¾ situato nella stazione di King’s Cross a Londra per arrivare al Dipartimento dell’energia a Scotland Place che è stato sede del Ministero della Magia insieme a tutto il quartiere di Barnet; non può mancare un salto al Millennium Bridge, fatto saltare in aria in Harry Potter e il Principe Mezzosangue, a Trafalgar Square e nella zona di Butlers Wharf, sulle rive del Tamigi.

Da Londra si passa ad Oxford, non senza una tappa all’Alnwick Castle, la sede di Hogwarts, all’Abbazia di Lacock nel Wiltshire e alla meravigliosa Cattedrale di Gloucester utilizzata per le riprese del corridoio di Hogwarts; a Oxford si ammirano il New College, il Christ Church College e la famosa Bodlein Library dove sono state girate pressochè tutte le scene all’interno.

Il viaggio termina a Edinburgo e al celebre ElephantHouse, un pub/caffetteria dove J.K. Rowling ha iniziato a buttare giù le prime idee per Harry Potter e che è diventato famosissimo grazie alla saga.

Il modo migliore per organizzare un viaggio di Halloween di questo tipo è facendo tutto da soli: si consiglia di arrivare a Londra con un volo low cost e di proseguire affittando una macchina oppure usufruendo dei mezzi pubblici fino a Edimburgo da dove ripartire utilizzando le offerte low cost di EasyJet per la capitale scozzese.

Loading...

Vi consigliamo anche