0 Shares 18 Views
00:00:00
17 Dec

Hotel nei parchi nazionali, i migliori

dgmag - 2 ottobre 2009
2 ottobre 2009
18 Views

I parchi nazionali celano paesaggi da fiaba nei posti più remoti del mondo: i viaggiatori possono godere di una natura incontaminata nelle aree protette. Trivago ha selezionato gli hotel più apprezzati dai turisti nei parchi naturalistici più visitati.  Dormire affianco ad una cascata, poter addirittura sentire l’acqua che cade, vivere in un’isola deserta in Venezuela, o dormire direttamente all’interno di un parco safari.

Questo e molto altro ancora: soggiornare in queste strutture, con una marcia naturale in più, significa soprattutto guadagnarsi un angolo privilegiato nei parchi nazionali più visitati al mondo.

Ecco i migliori 10:

– Hotel Salto Chico, Parc National Torres del Paine (Chile): all’ingresso del Parco Nazionale Cileno Torres del Paine, lo stabilimento Salto Chico sovrasta la cascata da cui prende il nome. Tutte le camere offrono un punto di vista impareggiabile sul massiccio del Paine da cui prende nome il Parco Nazionale: Torres del Paine sono infatti le particolari formazioni rocciose a forma di torre che lo compongono. La posizione privilegiata dell’hotel consente ai viaggiatori di avere un posto in prima fila all’interno di questo parco. Dopo una lunga escursione attraverso le vette innevate e le valli, gli ospiti possono riposarsi nella Spa dello stabilimento. Solo a qualche km di distanza, nelle stalle dell’hotel, un ranch da 26 cavalli è il punto di partenza per  visitatori che vogliono fare escursioni in montagna;
– Hotel Camino Real Tikal, Parc National Tikal (Guatémala): dispone di 72 camere di lusso tutte affacciate sul Petén Itzá. Si trova nel cuore della foresta tropicale della Costa Cahuí, area protetta. L’ampia piscina dell’hotel permette ai visitatori di rinfrescarsi durante il giorno, mentre la vista notturna sul lago chiude la giornata in bellezza. Attorno all’hotel, il Parco Nazionale Tikal che trasporta immediatamente i visitatori nella cultura Maya. Nel sito esumato piu’ grande del continente americano, gli ospiti scoprono 16 chilometri quadrati di templi, palazzi ed altre affascinanti vestigia del passato;
– Jasper Park Lodge, Parco Nazionale Jasper (Canada): si trova non molto lontano da Jasper, ai piedi del grande Parco Nazionale delle Montagne rocciose canadesi. Questa destinazione pittoresca sulle rive del lago Beauvert è formata da capanne dal tradizionale e da calette lussuose, con vista sulle maestose montagne dei dintorni. I viaggiatori possono, a partire dal lodge, mettersi nei dintorni sulle tracce dei grizzly, dei coyote o ancora delle linci. Il Parco Nazionale di Jasper attrae ogni anno 2 milioni di visitatori, questo lo rende l’attrazione numero uno in Canada. I piu’ coraggiosi possono scoprire, con l’aiuto di speciali bus, l’impressionante ghiacciaio della Colombia, formato da 8 grandi ghiacciai;
– Hotel Le Ville Relais, Parco Nazionale delle Cinque Terre (Italia): l’edificio dell’hotel stesso è composto dalle tipiche case liguri colorate di giallo e rosso ; le stesse camere per gli ospiti con vista sul Golfo sono in tinta e molto accoglienti. La sua piscina  infinity consente di abbracciare in uno sguardo l’intera “Baia dei poeti“. Non troppo lontano da qui, il Parco Nazionale delle Cinque Terre composto da cinque villaggi costieri e i paesini attorno. Intraprendendo  uno solo dei tracciati che attraversano il parco, si scoprono i paesaggi onirici della Regione. L’aspetto selvaggio del tracciato è molto amato dalle coppie e gli ha reso il nome di Via dell`Amore;
– Norfolk Hotel, Parco Nazionale di Nairobi (Kenya): è sempre stato il punto di partenza di numerosi safari. Da oltre 100 anni, l’hotel possiede il suo giardino tropicale, oltre al leggendario Lord Delamere´s Terrace Bar, luogo d’incontro tra i più celebri della Nairobi moderna. Alle porte della metropoli Kenyana, i viaggiatori entrano nel Parco Nazionale di Nairobi, dove l’attendono oltre 400 varieta’ di uccelli, oltre ai leoni, i ghepardi, le zebre e ancora molti altri animali selvaggi. Il Parco ospita inoltre la più grande riserva di rinoceronti;
– Hotel The Aarchway Inn, Parco Nazionale degli Arches (USA): l’hotel propone ai visitatori anche escursioni nella natura nel Parco Nazionale situato a soli 3 km. Rafting sul fiume Colorado, safari in famiglia o escursioni romantiche in  jeep: tutti possono trovare la propria attivita’ preferita tra le tante offerte. Nel parco Nazionale, i visitatori si trovano di fronte a 2000 archi di pietra naturale. Il Delicate Arch, con i suoi 14 metri d’altezza,  è quello piu’ grande. Queste formazioni rocciose si creano e si ripetono senza termine, a causa di un processo di erosione naturale. Colori e forme di questo paesaggio che si stagliano sull’altipiano del Colorado sono unici al mondo;
– Hotel Rosleague Manor, Parc National Connemara (Irlanda): è nascosto nel bosco della Costa di Ballinakill Bay, nell’Ovest dell’Irlanda. L’hotel del 19/o secolo ha conservato il suo tradizionale stile aristocratico. Mobili vecchi, materiali scelti accuratamente e un giardino esuberante ne fanno uno dei migliori posti della piccola città di Letterfrack. Soltanto alcuni chilometri separano l’hotel dal parco nazionale Connemara. Questa immensa palude faceva prima parte della fattoria Kylemore Abbey. Nel parco trottano selvaggi i pony connemara, affianco ai quali vivono i graziosi cervi. I colori predominati di questo paesaggio fertile sono predominati dal lillà della brughiera. Appassionati di botanica possono anche trovare numerose varietà di orchidee e di piante carnivore, come le Droseras;
– La Cigala Posada, Los Roques National Park: composta da due terrazze, la Posada Cigala offre ai suoi ospiti una vista a 360 gradi sul Parco  nazionale dell’arcipelago di Los Roques. E grazie alla barca del proprietario, gli ospiti possono fare un’escursione in una delle piccole isole vicine o sui banchi di sabbia adiacenti. Soggiornando anche una sola giornata, i viaggiatori possono sperimentare la vita isolata su un’isola deserta. Adagiate nelle profondità marine quasi a ricamo delle 42 piccole isole, le scogliere di corallo più apprezzate al mondo;
 – Parador de Cangas de Onís, Parc National de Picos de Europa (Spagna): questo hotel quattro stelle offre ai suoi ospiti un comfort moderno ed una cucina squisitamente tipica in un ambiente storico. In fondo, lo sublima il paesaggio del parco nazionale Picos che invita alla passeggiata. Questo parco nazionale, che è più grande di Spagna, riesce a soddisfare gli amanti delle escursioni: 5 ore sono necessarie ad un passo rapido per ricongiungere la gola Cares, che taglia la catena di assemblaggi Picos de Europa in due parti;
– Alm & Wellnesshotel Alpenhof, Parco Nazionale del Berchtesgaden (Germania): questa casa indipendente categoria quattro stelle, situata a 700 metri di altezza, è un buon punto di partenza per esplorare il parco. Dopo un’ntensa giornata di escursione, gli ospiti possono riposarsi nello spazio benessere e piscina della casa e, nella sala di riposo, abbandonarsi alla vista impareggiabile della montagna.

Loading...

Vi consigliamo anche