0 Shares 9 Views
00:00:00
13 Dec

Idee per il 25 aprile, in Turchia con Turbanitalia

5 marzo 2009
9 Views

Per trascorrere le prime settimane primaverili in modo originale, Turbanitalia propone un tour della Turchia chiamato “Turchia Express Egeo” che permetterà ai viaggiatori di conoscere alcune delle località più rinomate del Paese: Istanbul, Ankara, la Cappadocia, Konya, Pamukkale, Aphrodisias ed Efeso.

L’itinerario consigliato dall’operatore prevede un soggiorno di 8 giorni e 7 notti con partenza il 6 o il 25 aprile da Milano, Roma e Venezia per Istanbul. All’arrivo, trasferimento diretto in hotel.

La seconda giornata è interamente dedicata alla visita della città partendo dal museo di Santa Sofia che fu costruita dall’imperatore Giustiniano nel 500 d.C.; si passa poi all’antico Ippodromo, alla Cisterna Sotterranea, la più famosa tra tutte le cisterne costruite sotto terra nel periodo bizantino per sopperire alla mancanza d’acqua in caso di assedio, l’affascinante Moschea blu ed infine la chiesa di San Salvatore in Chora, importante per il ciclo di mosaici ed affreschi che ne decorano l’interno. A concludere la giornata crociera sul Bosforo in battello.

Il giorno successivo si prosegue il tour di Istanbul con la visita alla Moschea Nuova, al Palazzo Topkapi, centro del potere dell’lmpero Ottomano dove i sultani e la loro corte vivevano e governavano, e il Gran Bazaar, un vero labirinto di strade e passaggi fiancheggiati da più di 4000 negozi ricolmi di prodotti di ogni genere. Nel pomeriggio partenza in pullman per Ankara.

La mattina dopo visita del celebre Museo Archeologico di Ankara e successivamente partenza alla scoperta dei luoghi ittiti di Hattusas e Yazilikaya. In serata arrivo in Cappadocia.

Il quinto giorno è dedicato alla visita di questa incantevole regione. Si inizia con la valle di Goreme, Parco Nazionale che vede emergere armonicamente nel paesaggio abitazioni scavate nei coni di roccia e villaggi di tufo vulcanico; tappa poi a Uchisar, sovrastata del suo particolare castello, Avcilar, Avanos e Pasabag. Si visiterà anche un emporio di tappeti, dove si potrà assistere alle varie fasi della loro lavorazione.

L’itinerario continua in direzione Konya, lungo il tragitto sosta per ammirare il Caravanserraglio di Sultanhani. Giunti in città visita del Mausoleo di Mevlana, fondatore del movimento mistico dei Dervisci Danzanti. Si prosegue poi per Pamukkale, dove sarà possibile ammirare le cascate pietrificate.

Il giorno successivo, partenza per Aphrodisias dove sono previste le visite al Museo, allo stadio, all’Odeon e al teatro. In seguito si giunge alla città di Efeso, uno dei siti archeologici più interessanti e meglio conservati di tutta la Turchia, dove è possibile scoprire l’Odeon, la Fontana di Traiano, il Tempio di Adriano, il Teatro e la Biblioteca di Celso. Al termine proseguimento per Kusadasi, dove si arriverà in serata.

Nella primissima mattina dell’ottavo giorno trasferimento all’aeroporto di Izmir e partenza per l’Italia, via Istanbul.

Per questo itinerario Turbanitalia propone quote in doppia a partire da 945 euro a persona con trattamento di pensione completa (escluse le cene ad Istanbul) e pernottamento in hotel 4 o 5 stelle.

Per informazioni e prenotazioni:
www.turbanitalia.it

Vi consigliamo anche