0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Il ponte del primo maggio in Polonia

17 marzo 2009
12 Views

L’operatore Rusconi Viaggi propone dall’1 al 4 maggio un viaggio in Polonia dove sarà anche possibile ripercorrere le tappe fondamentali della vita di Giovanni Paolo II.
 
Un pellegrinaggio nella terra di Karol Wojtyla, per vivere un’esperienza affascinante e ricca di contenuti spirituali, soprattutto nella zona di Cracovia, dove tutto parla di questo straordinario uomo e dove si concentrano anche i luoghi più significativi per il Cristianesimo in Polonia.

I programmi studiati con cura prevedono, con l’accompagnamento da parte di persone che hanno conosciuto l’allora Cardinal Wojtyla, la visita di Czestochowa, Cracovia, Auschwitz, Wadowice, il Santuario della Divina Misericordia e quello di Kalwaria Zebrzydowska e le miniere di sale di Wieliczka.

La partenza è prevista dall’aeroporto di Bergamo. All’arrivo a Katowice incontro con la guida e trasferimento a Czestochowa. Visita poi di Jasna Gora, il più importante Santuario mariano del Paese. In serata possibilità di partecipare alle ore 21 alla funzione dell’Appello presso il Santuario.

Il giorno seguente si parte per la visita del campo di stermino di Auschwitz-Brikenau, la maggiore fabbrica di morte nella storia dell’umanità. Si prosegue poi per Wadovice, paese natale di Karol Wojtyla e dove il futuro papa trascorse l’infanzia e la prima giovinezza. Qui sarà potrà visitare la casa natale trasformata in un museo a lui dedicato e la Chiesa parrocchiale dove fu battezzato. In serata arrivo a Cracovia.

La mattina seguente ci si reca al Santuario della Divina Misericordia, fortemente voluto da Giovanni Paolo II e inaugurato nel 2002; al termine, rientro a Cracovia e visita del centro storico che è stato dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’Umanità. Nello specifico si visiteranno la collina del Wawel con il Castello, la Cattedrale dove il Cardinale Wojtyla svolse il suo ministero vescovile, il palazzo Arcivescovile, l’antica università Jagellonica, fondata nel 1364, e la storica Chiesa di Santa Maria.

Il giorno successivo trasferimento all’aeroporto di Katowice per il rientro in Italia.

Per questo viaggio la quota è di 595 euro a persona per un soggiorno di 4 giorni presso strutture a tre stelle con trattamento di pensione completa; il prezzo comprende il volo di a/r da Bergamo, autopullman a disposizione per i trasferimenti e le visite, guida locale parlante italiano durante lo svolgimento di tutto il programma, ingressi, quota d’iscrizione, assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio, assistenza spirituale e tecnica.

Vi consigliamo anche