0 Shares 17 Views
00:00:00
18 Dec

Informazioni Valencia: eventi autunno e inverno 2009/2010

dgmag - 25 settembre 2009
25 settembre 2009
17 Views

Valencia riparte alla grande dopo l’estate, con un traboccante calendario di eventi che animerà la stagione autunno/inverno 2009.

Una città dinamica e vibrante, che si conferma regina nell’organizzazione di manifestazioni  internazionali, perfettamente a suo agio sotto i riflettori; il meglio di sport, musica, arte e cultura nella più eclettica e vivace delle città spagnole.  

A novembre gli occhi di tutti gli sportivi saranno puntati su Valencia che ospiterà gli Open 500 di tennis e l’attesissima tappa del Motomondiale.
L’appuntamento per gli appassionati di tennis è fissato dal 2 all’8 novembre  nell’avveniristica struttura dell’Agorà, nuovissima struttura polifunzionale che ospita fino a 6.500 persone all’interno della Ciudad de las Artes y las Ciencias.

I più famosi  tennisti del ranking Apt si sfideranno a colpi di racchetta offrendo uno spettacolo davvero entusiasmante.  Lo statunitense Andy Roddick, numero 5 del mondo sfiderà gli idoli locali per confermare la propria supremazia. Durante il Valencia Open 500 avranno luogo eventi di tendenza paralleli dove sport, musica e moda si alterneranno per offrire un intrattenimento di altissimo livello, in puro stile valenciano. Così, durante due sessioni notturne il pubblico potrà godere del miglior tennis, di una cena speciale e delle zone in ambiente suggestivo che si stabiliranno in diversi spazi della Ciudad de las Artes y las Ciencias.

Chi ama le forti emozioni non può perdere l’appuntamento annuale con il Moto Gp, che si svolge nel Circuito Ricard Tormo, una pista molto "fisica" che lascia poco riposo ai piloti tra frenate, accelerazioni e curve. Un circuito di prim’ordine che  ogni anno ospita anche altre importanti gare, come il campionato del mondo di Superbike, quello del Turismo o le GP2 Series. Quest’anno però si tratta di un’edizione speciale, perchè  ricorre il decimo anniversario della manifestazione. Chi succederà in questa decima edizione a Casey Stoner?

Valencia è una città all’avanguardia e eccezionalmente creativa. Per rendersene conto basta guardare i suoi splendidi edifici  o spazi come il Palacio de Congresos, il MUVIM, l’IVAM (Istituto Valenciano di Arte Moderna), l’area del porto e tanti altri. Stili diversi che si mixano perfettamente in un connubio di tecnica, arte e innovazione. Chi vuole lasciarsi inebriare dallo spirito artistico valenciano può fare una  visita all’Istituto Valenciano di Arte Moderna e scoprire l’arte contemporanea in una delle esposizioni permanenti o decidere di lasciarsi catturare dalle suggestione degli artisti in calendario quest’autunno.

Tra le tante proposte dal 10 novembre 2009 al 3 gennaio 2010 la mostra di Monica Capucho Y Anna, due promesse dell’arte portoghese che attraverso i loro lavori mostreranno in che direzioni si sta muovendo l’arte contemporanea del loro Paese. Un altro interessante appuntamento è quello con “La Linea Roja”, un excursus nell’arte spagnola della seconda metà del XX secolo in programma dal 22 dicembre 2009 al 21 febbraio 2010.

E dopo il grande successo ottenuto al Museo del Prado, ritornerà a Valencia l’esposizione antologica che rende omaggio a Sorolla,  uno dei grandi maestri della pittura spagnola del XIX secolo. Una mostra colossale, con più di cento dipinti del pittore valenciano, verrà esposta alla pinacoteca nazionale, il Centro Cultural Bancaja, dal 1° ottobre al 10 gennaio 2010. L’esposizione, intitolata Visión de España. Sorolla, è un escursus attraverso le sue opere che include i quattordici pannelli della Visión de España dipinti per la Hispanic Society of America.

Non mancano dunque buoni motivi per visitare Valencia e uno dei tanti eventi proposti in autunno o in inverno potrà essere un’ottima occasione per scoprire una città dai mille, affascinanti volti!

Loading...

Vi consigliamo anche