0 Shares 19 Views
00:00:00
16 Dec

Last second agosto 2012, alcune offerte per mare, montagna e capitali

dgmag - 6 agosto 2012
6 agosto 2012
19 Views

Partire last second è una delle scelte degli italiani per questa estate 2012 e per questo motivo le agenzie si stanno sempre più attrezzando per proporre pacchetti scontatissimi spesso prenotabili a pochissime ore di distanza dalla partenza per risparmiare sul prezzo finale.

Tra le offerte più interessanti per chi vuole partire last second ad agosto 2012 segnaliamo quelle di Caesar Viaggi che consente di prenotare vacanze a prezzi molto ridotti per destinazioni tradizionalmente costose: Barbados, Antigua, Maldive e Capo Verde possono essere prenotate online spendendo anche la metà rispetto al prezzo di partenza ma con la consapevolezza di dover partire a pochi giorni dalla prenotazione.

Su Yalla Yalla si trovano ottime proposte per last second nei mari della Spagna e della Grecia ma anche per l'Italia con offerte che scontano anche del 40% il prezzo di base iniziale.

Su Last Minute i last second si affiancano alla formula Roulette per cui scegliendo la data e il prezzo si viene destinati in una zona di mare "consona": abbinando le due formule si puo' prenotare una vacanza ad agosto spendendo molto meno rispetto al solito verso Grecia, Spagna, Malta o anche mete più esotiche come Egitto, Marocco e Tunisia.

Ottime offerte last second anche sui voli per le Capitali europee con sconti sostanziosi soprattutto se abbinati ad hotel: in questi casi solitamente le partenze e gli arrivi sono ad orari molto particolari ma il risparmio è notevole anche bloccando il volo a poche ore dalla partenza.

Segnaliamo infine le offerte last second per la montagna (qui alcune idee per la Valmalenco), ideale per chi ama fuggire dal caldo e rifugiarsi sui monti per passeggiare e rilassarsi.

I last second sono ottimi modi per partire risparmiando ma per essere certi di non commettere errori e non pagare più del dovuto è bene leggere attentamente il contratto per capire se ci sono dei costi non inclusi nel prezzo visualizzato che possono influire parecchio sul costo finale del viaggio: il prezzo che "parte da" è solo indicativo ed è bene verificare per bene cosa è incluso e cosa non è incluso nello stesso in modo da sapere esattamente quanto e per cosa si spenderà di più.

Una volta prenotato, il tour operator o l'agenzia (online o tradizionale) devono rilasciare obbligatoriamente la conferma scritta della prenotazione anche se si tratta di una partenza a corto raggio: sul contratto deve essere indicato il prezzo pagato e tutti i dettagli del venditore e dell'acquirente così da essere valido ed eventualmente impugnabile in caso di problemi.
 

Loading...

Vi consigliamo anche