Le Isole Borromee, sul Lago Maggiore

In Italia, sul lago Maggiore, si trovano tre isole tra le più belle e curate di tutta Europa: sono le Isole Borromee.

Si tratta dell‘Isola Madre, l’Isola Bella e la cosiddetta Isola dei Pescatori, l’unica ancora abitata; a queste tre isole si devono poi aggiungere l’Isolino di San Giovanni, davanti a Verbania, e l’isolotto della Malghera.

L’arcipelago prende il nome dalla nobiliare famiglia dei Borromeo (se ne trovano riferimenti fin dai Promessi Sposi), che nel lontano IV secolo divennero proprietari di queste isole che oggi usano esclusivamente per matrimoni e cerimonie di alto rango.

Per raggiungerle basta prendere una barca e prenotare una visita alle tre perle.

L’Isola Madre è la più grande e la più caratteristica: sarete subito colpiti dal silenzio del suo giardino all’inglese, fatto di pante rare e centenarie e fiori esotici, dove svolazzano pavoni, fagiano dorati e pappagalli.

L’Isola Bella invece è famosa per il suo incredibile palazzo con camere, salotti e arazzi del 600 e per il suo giardino, anch’esso di piante esotiche con più di duemila specie differenti.

L’Isola dei Pescatori ospita ancora una piccola comunità di abitanti: un delizioso centro con vicoli stretti, piazzette e case con lunghi balconi dove far essiccare il pesce.

Le isole Borromee sono famose in tutta Europa per la bellezza dei palazzi, che ospitano, inoltre, grandi mostre d’arte, come la collezione Berthier della Sala del Trono (Isola Bella) e per la cura e la varietà dei giardini.

Quindi perchè non passare un weekend "isolati", in un’atmosfera magica e incantata?