0 Shares 13 Views
00:00:00
15 Dec

Merano, pace e relax per tutti i momenti

17 marzo 2009
13 Views

Una città giardino, una passeggiata sul fiume attorniato da luci e fiori, una corona di montagne con le cime innevate in ogni stagione dell’anno mentre tutt’attorno crescono le palme: tutto questo è Merano (BZ).

Chic senza follie, raffinata e cosmopolita, la stazione turistica amata dall’imperatrice austriaca Sissi vive oggi di uno charme senza tempo, che la rende desiderabile oasi di pace e relax per tutti i momenti.

Il clima particolarmente mite per una città altoatesina, con tratti spiccatamente meditarrenei, fa di Merano una meta classica per chi desidera ricaricare le energie, senza nemmeno controllare il calendario.

Così come la destinazione ideale “a tema” risulta l’Hotel Castel Rundegg Health & Beauty Farm, nello stesso tempo avvolto nella magia del passato e riempito del lusso di oggi, al quale le volte, le cupole e i soffitti restaurati donano un’atmosfera di calore e relax.

La città di Merano offre, infatti, attrazioni e servizi che soddisfano appieno le esigenze di chi vive nei grandi centri urbani come: le manifestazioni d’arte del nuovo Museion di Bolzano o del kunstMeranoarte a Merano, gli eventi enogastronomici, primi fra tutti il Wine Festival e Culinaria (07-09 novembre), Vino Culti a Tirolo, e le Giornate del Riesling a Naturno; le famose Terme, gli estivi “Martedì lunghi”, con intrattenimenti notturni per le vie della città e lo “Shopping serale”, con negozi aperti in estate fino alle 22.


Sempre per chi vuole vita di città non si possono tralasciare le manifestazioni musicali, verso le quali Merano ha da sempre avuto una particolare attenzione, tra le quali spiccano Südtirol Jazz Festival (26 giugno/05 luglio), le Settimane Musicali Meranesi, tra agosto e settembre, con emozionanti concerti sinfonici di fama internazionale presso le meravigliose sale dell’imponente struttura Liberty del Kurhaus, e, infine, Lana Live a maggio.

Dall’altra parte sempre presente e forte è la tradizione culturale nella vita rurale di campagna e di montagna, che trova esplicazione in eventi come: la Festa dell’Uva (a ottobre), caratterizzata dall’antica tradizione dei Törggelen, gli spuntini a base di mosto, castagne, speck e formaggi, i Mercatini di Natale, lungo le rive del fiume Passirio, o l’antica passione per i cavalli, con i numerosi eventi organizzati all’Ippodromo, il più grande d’Europa, come le Corse Rusticane e il GranPremio Merano Forst (a settembre), e, infine, rassegne particolari come la manifestazione di auto d’epoca Südtirol Classic (05-12 luglio).

Chi ama vivere all’aria aperta può trovare chilometri di sentieri battuti per passeggiate meravigliose, adatte a tutti, agli adulti come agli anziani e ai bambini, e chi vuole semplicemente rintanarsi in un bozzolo può dedicare il suo tempo al centro benessere dell’Hotel Castel Rundegg, rinomato per i preziosi ed efficaci trattamenti wellness e di remise en forme.

I prezzi per il soggiorno all’Hotel Castel Rundegg partono da 175 euro a persona al giorno con la mezza pensione in bassa stagione, e da 200 euro a persona al giorno con la mezza pensione in alta stagione.

Loading...

Vi consigliamo anche