0 Shares 12 Views
00:00:00
12 Dec

Meteo Italia fine ottobre 2012, arriva Cassandra con pioggia e neve

26 ottobre 2012
12 Views

Lo strano ottobre 2012, fatto di caldo e giornate assolate ed estive, sta per concludersi e con la chiusura del mese arriva anche la prima vera e preoccupante perturbazione dell'autunno-inverno 2012-2013, ribattezzata Cassandra.

Da oggi e per tutto il fine settimana una perturbazione in arrivo dalla Spagna porta pioggia e instabilità su tutto il Paese a partire dall'area nord-occidentale per poi estendersi praticamente ovunque causando danni e problemi.

Le temperature si abbasseranno da domenica 28 ottobre per via di aria fredda proveniente dal Nord Europa che porterà ovunque una diminuzione delle temperature di oltre 10 gradi: a Milano si passerà dai 19 gradi agli 8 gradi, a Torino e Bologna da 20 gradi a 5, a Bolzano da 5 a 0 gradi e a Roma da 24 a 14 gradi.  

Oltre ai temporali e alle grandinate farà la sua comparsa la prima neve prima sulle Alpi poi sotto i 1000 metri a partire da sabato sera.

Sempre domenica 28 ottobre soffierà la Bora sull'Alto Adriatico, la Tramontana in Liguria e il Maestrale in Sardegna con raffiche spaventose e pericolose.

Per quel che riguarda la pioggia, inizierà a cadere copiosa prima su Liguria, Piemonte e Toscana poi su Sardegna, Lazio, Abruzzo, Molise e infine anche su Campania, Basilicata e Sicilia.

Allerta meteo sulla Liguria, colpita dalla perturbazione per prima ad un anno di distanza dalle alluvioni che nel 2011 misero in ginocchio parte della regione ma anche la Toscana ha diramato l'allerta meteo per sabato 27 ottobre sia nelle zone interne che sulle coste, proprio per via dell'intensità dei fenomeni che andranno ad intaccare territori ad elevata pericolosità idrogeologica.

Secondo gli esperti Cassandra porteà il peggior maltempo dallo scorso febbraio sul nostro Paese andando via via attenuandosi nei primi giorni della prossima settimana ma comunque facendoci ormai entrare di diritto nella stagione invernale.

Vi consigliamo anche