0 Shares 17 Views
00:00:00
16 Dec

Natale 2009 in vacanza? Molti gli indecisi

dgmag - 18 dicembre 2009
18 dicembre 2009
17 Views

Saranno molti i manager italiani che per queste vacanze 2009 resteranno a casa così come saranno molti gli indecisi.

Un’indagine effettuata da Manageritalia con la collaborazione di AstraRicerche su un campione di oltre 1.000 dirigenti mostra segnali inequivocabili: se si andrà in vacanza, di certo si tratterà di vacanze corte e non all’estero.

Il 40,7% dei manager dichiara che non andrà in vacanza, per il 31,7% degli intervistati si tratterà del secondo Natale consecutivo passato a casa mentre per il restante 9% la rinuncia alla vacanza è una novità di quest’anno.

Del 45,2% degli intervistati, solo il 25,3% farà lo stesso numero di giorni del 2008 (-10,8% rispetto all’anno precedente), mentre il 12,8% ridurrà la permanenza.

Solo il 3,3% afferma di andare più giorni dell’anno passato e il 3,8% di tornare in vacanza dopo un anno di rinuncia forzata. In ogni caso quest’anno prevale ancora   l’incertezza con il 13,1% dei manager che non sa ancora se partire o meno.

Per quanto riguarda le destinazioni, l’Italia è di gran lunga preferita (74,6%) all’estero (30,5%), mentre un manager su venti (5,1%) opta per entrambe le destinazioni. Scontata, in Italia, la preferenza per la montagna, che raccoglie il 49,6% dei consensi, ma godono di buona considerazione anche il mare con il 16,3% e a seguire le città d’arte (8,7%). Quanto all’estero, il mare (14,0%) e le città d’arte (12,5%) prevalgono nettamente sulla montagna (4,1%).

Loading...

Vi consigliamo anche