0 Shares 13 Views
00:00:00
13 Dec

Natale e Capodanno a Santo Domingo con volo diretto

25 settembre 2009
13 Views

A partire da dicembre raggiungere la costa nord della Repubblica Dominicana dall’Italia sarà finalmente possibile: il nuovo volo operato dalla compagnia Blue Panorama collegherà l’aeroporto di Milano Malpensa con quello internazionale di Puerto Plata e permetterà anche al mercato italiano di conoscere le bellezze di questo tratto di costa del Paese.

L’operazione, realizzata in esclusiva con il tour operator Un Altro Sole, punta a far conoscere alla clientela italiana non soltanto le zone più note e più frequentate come Bayahibe, Punta Cana o la capitale Santo Domingo ma anche la Costa Nord, affacciata direttamente sull’Oceano Atlantico.

Il volo, operato ogni venerdì sarà attivo dal 25 dicembre 2009 al 19 febbraio 2010 e permetterà di raggiungere direttamente dall’Italia le località della Costa nord, tra cui Cabarete, Sosua e Puerto Plata, già note e amate dagli sportivi perché ottimi spot per chi pratica surf, kitesurf e windsurf: l’ideale per un Natale o un Capodanno insoliti, all’insegna del sole dei Caraibi ma affacciati sulle acque dell’Oceano e ospiti di una natura maestosa.

Puerto Plata, letteralmente “porto d’argento”, è stata chiamata così da Cristoforo Colombo per via del colore che assumevano le acque durante il tramonto ed è legata ai primi eventi della scoperta dell’America: qui ha avuto luogo il primo sbarco e la costruzione del Fort de la Navidad con i resti della caravella Santa Maria. Puerto Plata è considerata la capitale della Costa dell’Ambra, per via dell’abbondanza di questa resina fossile che oggi si può ammirare e acquistare all’interno del Museo dell’Ambra, che ha sede a Villa Bentz, apprezzata anche per la sua architettura in stile neoclassico. La cittadina di Puerto Plata è un piccolo gioiello, grazie ai suoi edifici in stile vittoriano, le multicolori case in legno e un lungomare pieno di vita: l’ideale per chi sceglie di abbinare alla classica vacanza di mare anche una visita culturale alla città, senza trascurare lo shopping.

Sosúa, a 16 chilometri da Puerto Plata, è una cittadina accogliente e la sua spiaggia è l’ideale per la pratica di ogni attività acquatica, comprese le immersioni. La cittadina è nota anche per il suo fiorente artigianato che realizza manufatti e bijoux in cuoio, argilla e legno e per le sue pitture naif, davvero suggestive e caratteristiche. Qui a Sosúa si tiene ogni anno il festival internazionale del jazz.

Cabarete si trova invece a una decina di minuti da Sosúa ed è considerata una delle 10 migliori spiagge al mondo per praticare surf, windsurf e kitesurf: la sua spiaggia, lunga 6 chilometri, si popola a luglio di sportivi e semplici appassionati per il campionato mondiale di windsurf.

Qualunque sia la destinazione prescelta, sarà comunque l’occasione di scoprire un lato della Repubblica Dominicana lontano dagli stereotipi ma comunque capace di regalare emozioni intense e ricordi indimenticabili: l’idea migliore per cominciare il nuovo anno brindando alle novità.

Con Un Altro Sole – Viva Wyndham Playa Dorada, Puerto Plata soggiorno 9 gg/7notti con sistemazione in camera doppia e trattamento all inclusive a partire da 1.850 euro a persona (partenze del 25 dicembre) o a partire da 1.350 euro a persona (partenze del 1 gennaio).

Vi consigliamo anche