0 Shares 15 Views
00:00:00
17 Dec

Offerta Pasqua 2010 in Terra Santa

dgmag - 11 febbraio 2010
11 febbraio 2010
15 Views

Ci sono tanti modi per trascorrere le festività pasquali ma uno in particolare riesce a racchiudere in sé fascino e spiritualità: un viaggio in Terra Santa.

Ecco perché l’operatore turistico Rusconi Viaggi specializzato in pellegrinaggi, turismo religioso e culturale, propone un’ indimenticabile settimana nella culla della fede Cristiana.

La partenza è prevista per mercoledì 31 marzo da Milano o Roma, con volo di linea per Tel Aviv. All’arrivo incontro con la guida e partenza per la Galilea. Dopo la sosta al Monte Carmelo e la visita del Saltuario di Stella Maris, in serata arrivo a Nazareth per la sistemazione in hotel.
 
La mattinata seguente sarà interamente dedicata alla visita dei luoghi che ricordano la fanciullezza di Gesù: la Basilica dell’Annunciazione, la Chiesa di San Giuseppe, la Sinagoga e la Fontana della Madonna. Nel pomeriggio invece, escursione al Monte Tabor e sosta a Cana, località che ricorda il primo miracolo di Gesù.

L’indomani giornata d’escursione attorno al Lago di Tiberiade. Si visiteranno i luoghi principali della predicazione di Gesù come il Monte delle Beatitudini, Tabga, con le chiese del Primato e della moltiplicazione dei pani e dei pesci, Cafarnao, con il memoriale di San Pietro, la Sinagoga ed infine gli Scavi archeologici. In seguito traversata del lago in battello e rinnovo delle promesse Battesimali presso il fiume Giordano.

Il giorno dopo partenza per la Giudea. Sosta ad Ein Karem per la visita della chiesa di S.Giovanni e della Chiesa della Visitazione. Si prosegue poi per Betlemme facendo però sosta al campo dei pastori e una breve visita alla Basilica della Natività.

Durante la mattinata del quinto giorno, visita al Monte degli Ulivi mentre nel pomeriggio ci si sposta sul Monte Sion, al Cenacolo e si passa poi alla Basilica della Dormizione e San Pietro in Gallicantu. In fine sosta al Monte del pianto.

Il sesto giorno è dedicato alla visita della parte antica di Gerusalemme iniziando dalla Chiesa di S.Anna con la Piscina Probativa, passando poi a ripercorrere il percorso della Via Dolorosa fino alla Basilica del Santo Sepolcro. Nel pomeriggio libero a disposizione invece per scoprire i quartieri della città vecchia.  

Il giorno successivo, partenza per il deserto di Giuda con sosta a Wadi Kelt per ammirare dall’alto il Monastero di S.Giorgio Koziba. Si continua poi l’itinerario per Qumran con la visita degli scavi e tappa lungo le rive del Mar Morto. Sulla via del ritorno sosta a Gerico per ammirare il Sicomoro e il Monte delle Tentazioni e tappa anche a Betania presso la chiesa che ricorda la resurrezione di Lazzaro.

La mattinata dell’ultimo giorno sarà dedicata alla visita della parte moderna di Gerusalemme dove si trova il Memoriale dell’Olocausto. Nel pomeriggio invece, sosta ad Emmaus con visita del Santuario prima del trasferimento in aeroporto di Tel Aviv per il rientro in Italia.

Per questa proposta quote a partire dal 1.200 euro a persona comprensivo di viaggio in aereo in classe turistica con voli di linea, tasse aeroportuali, trasferimenti, visite ed escursioni con guida locale parlante italiano, soggiorno in hotel 4 stelle con trattamento di pensione completa, assicurazione medico/bagaglio e annullamento viaggio, assistenza spirituale e tecnica.

Informazioni e prenotazioni cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche