0 Shares 10 Views
00:00:00
11 Dec

Offerta tour invernali in Asia e India

8 ottobre 2009
10 Views

L’Asia rappresenta la meta ideale per chi vuole vivere un inverno davvero speciale.

Le offerte di Dreamland vengono incontro alle esigenze di tutti i viaggiatorie si dividono come segue:

– Capodanno nel triangolo d’oro indiano: Delhi, Agra, Jaipur – 8 giorni/5 notti

Il tour si apre con la seconda metropoli più grande dell’India: Delhi, capitale di molti imperi orientali, immersa tra palazzi presidenziali e mausolei di prima architettura Indo. Suggestiva è la città vecchia con il Raj Ghat, tempio custode dell’illustre Mahatma Gandhi, il palazzo-fortezza Forte Rosso e la stupenda Jama Masjid, moschea del venerdì. Ad Agra si ammira, invece, una delle sette meraviglie del mondo moderno: il Taj Mahal, superbo mausoleo di marmo bianco Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, per poi giungere a Jaipur in cui spicca il Palazzo dei Vetri, dal quale le principesse osservavano il mondo, il forte di Aber e il City Palace. Il tutto stando comodamente seduti su dorsi di elefanti bardati a festa.

Partenza: 28 dicembre 2009
Quote: a partire da 1.690 euro, comprensive di voli di linea Emirates da Milano, Roma o Venezia in classe economica, sistemazioni in alberghi 4* in camera doppia con trattamento di pensione completa, minibus con autista e guida locale italiana o inglese. Tasse aeroportuali, visto e polizza assicurativa esclusi.

– Bhutan + Calcutta: Calcutta, Paro, Thimphu, Punakha, Calcutta – 11 giorni/8 notti

Dopo la visita alla città di Calcutta si parte con volo Druk Air per Paro, sorvolando il Monte Everest e le altre vette himalayane. In questa valle incantata dove l’uomo e la natura s’incontrano, troviamo i più antichi templi e monasteri dell’arte bhutanese, la “Tana della Tigre” famosa per la meditazione e la Ringpung Dzong, “foresta dalle mille gemme” da cui avere una bellissima visione panoramica di tutta l’area. A Thimphu si possono apprendere le antiche tecniche di pittura in una scuola d’arte del paese e ammirare pezzi d’artigianato locale per poi proseguire verso Punakha, città di antico splendore nonostante le sue cinque distruzioni, immersa nella valle dove s’intrecciano due fiumi: Punakha Chu e Tang Chu.

Partenze garantite: fino al 31 ottobre 2009 (almeno 2 pax)
Quote: a partire da 2.770 euro, comprensive di voli di linea Emirates da Milano, Roma o Venezia in classe economica, trattamento di pensione completa in camera doppia, auto privata con autista e guide locali in italiano (Nepal) e inglese (Bhutan). Riduzione 4/6 pax 270 euro. Supplemento carburante e tasse security inclusi.

– Speciale tour in Birmania: Yangon, Bagan, Mandalay, Mingun, Pindaya, lago Inle – 11 giorni/8 notti

Il viaggio si apre con Yangon, città che custodisce una delle meraviglie del mondo: la Pagoda Shwedagon, testimonianza della visione buddista della vita, per giungere poi a Bagan, luogo di nascita della cultura birmana. Qui tra mercatini locali, pagode e templi si attraversano Mandalay, dove si può visitare una fabbrica produttrice di seta, e Mingun custode della campana più grande del mondo con un peso di 90 tonnellate. Molto suggestive le famose grotte di Pindaya dove sono conservate oltre 4000 statue di Buddha e l’escursione al lago Inle, bellezza naturale con i suoi giardini galleggianti, il villaggio dei pescatori e i tessitori della seta.

Partenze garantite: dal 4 ottobre al 16 dicembre 2009
Quote: a partire da 1.790 euro, comprensive di voli di linea Thai Airways con partenza da Roma, trattamento di pensione completa in camera doppia, guida in lingua italiana. Tasse aeroportuali, visto e polizza annullamento esclusi.

Maggiori informazioni cliccando qui.

Vi consigliamo anche