0 Shares 11 Views
00:00:00
16 Dec

Offerta viaggio in Etiopia: partenza del 10 gennaio 2010

dgmag - 15 dicembre 2009
15 dicembre 2009
11 Views

Si chiama “Timkat” la proposta organizzata da Mistral Tour Internazionale in Etiopia, con partenza il 10 gennaio 2010. Il Timkat è l’epifania copta, che si celebra ogni anno per ricordare il battesimo di Gesù nel fiume Giordano e nel 2010 ricorre 19 gennaio.

Timkat è la ricorrenza più importante del calendario copto e si celebra fin dalla sera della vigilia con feste, processioni e canti fino all’alba.

Mistral Tour propone un tour di 11 giorni/9 notti che tocca alcune delle località culturalmente e storicamente più interessanti del Paese.

Tra le tappe di maggior interesse, ad Addis Abeba, si visita il Museo Nazionale, dove è conservato Lucy, lo scheletro ritrovato negli Anni Settanta e appartenente a un ominide vissuto tre milioni e mezzo di anni fa, il museo etnografico e il mercato, la zona commerciale più importante della città.

A Bahar Dar, a 1860 metri d’altezza, situato sulla punta meridionale del Lago Tana, da dove nasce il Nilo Azzurro, Mistral Tour propone una navigazione sul Lago, per l’isola di Zeghie dove sorgono chiese ricche di splendide icone, manoscritti e crocifissi.

A Gondar, antica capitale del Paese tra il XVII e il XVIII secolo, si visitano i castelli e la famosa chiesa di Debre Birhan Sellasie, esempio tra i più significativi dell’arte figurativa etiope del XVII secolo, dai bei dipinti di angeli sul soffitto.
Axum, prima leggendaria capitale del Paese, è la città da cui partì la regina di Saba alla volta di Gerusalemme e dove sembra sia custodita, nella cappella della Chiesa di Mariam di Zion, l’Arca dell’Alleanza, rubata dal filgio Menelik. Si visitano la tomba del Re Kaleb, le rovine del palazzo della Regina di Saba, il Parco delle Stele, con i monoliti grezzi o scolpiti.

Nella città di Hawsien, si visita la chiesa di Dugem Selassie, che vanta un bellissimo soffitto decorato sopra il maqdas. A Mekele, è prevista la sosta alla chiesa di Abraha Atsbeha, una delle più belle di tutto il Tigray, famosa per le colonne cruciformi e gli affreschi che risalgono ai secoli XVII e XVIII.

Lalibela, la Gerusalemme di Etiopia, è invece il luogo più spettacolare e mistico del Paese per le incredibili chiese monolitiche. Qui la Festa del Timkat è particolarmente sentita e viene celebrata con  scenografiche processioni e suggestive rappresentazioni simboliche di purificazione delle acque battesimali.

Il costo del viaggio è di € 2.570 a persona, con sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle ad Addis Abeba e 3 stelle nelle altre località. Quota iscrizione di € 85,00; tasse aeroportuali di circa € 195. Voli di linea a/r dall’Italia per Addis Abeba. Il visto si paga in loco e costa circa USD 20.

Informazioni e prenotazioni cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche