0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Offerta viaggio in Siria, tra Oriente e Occidente

dgmag - 14 settembre 2009
14 settembre 2009
10 Views

La Siria è un Paese crocevia tra Oriente e Occidente, con una storia millenaria visibile negli importanti resti che si possono contemplare percorrendo antiche vie. Oltre alla ricchezza storica e culturale, la Siria offre anche una straordinaria varietà di paesaggi che, oltre al deserto, passano dalle alte montagne innevate alle deliziose colline piantate a frutteti, e dagli austeri scenari basaltici a una costa che raggiunge il massimo splendore a nord della città di Lattakia.

A tutti coloro che desiderano andare allo scoperta di questo affascinante Paese, Turbanitalia propone un viaggio della durata di 8 giorni e 7 notti che toccherà le località più importanti e interessanti della Siria.

Il primo giorno si parte dall’Italia per raggiungere Lattakia con volo speciale. All’arrivo incontro con la guida locale e disbrigo delle formalità doganali. Trasferimento ad Aleppo e sistemazione in albergo.

Il giorno seguente è in programma la visita della basilica di San Simeone lo stilita, costruita attorno alla colonna sulla quale il Santo trascorse 42 anni di preghiera e digiuno. Al termine rientro ad Aleppo e visita della città con la Grande Moschea, il vecchio quartiere Jdeydeh e gli antichi suq.

Il terzo giorno si parte per Ebla, antica città ponte tra l’Eufrate e il Mediterraneo, dove si visiterà il sito archeologico. Proseguimento poi per Serjilla, una tra le Città Morte più conosciute e meglio conservate. Arrivo ad Hama e breve visita della cittadina famosa per le caratteristiche “norie”.

La mattina successiva sono previste le visite di Apamea, città dalle mille colonne, e del Krak dei Cavalieri che costituisce uno dei migliori esempi di architettura militare in Siria. Si prosegue poi per Palmyra, antica città carovaniera situata sulla rotta tra la costa Mediterranea e l’Eufrate.

Il quinto giorno si visita, oltre alla città, l’antica Tadmor della Regina Zenobia con le maestose rovine che testimoniano il suo passato splendore: il tempio di Baal, il colonnato, il teatro, il senato e le tombe. Al termine partenza per Bosra.

La mattina seguente è in programma l’escursione alle rovine della città di Bosra, con lo splendido teatro romano. A seguire, partenza  per Damasco, la più antica capitale del mondo, e inizio della visita alla città: la Moschea degli Omayyadi e la Via Recta con la Cappella.

Il settimo giorno, dopo la visita al museo nazionale, si parte per Maaloula, caratteristico villaggio di antiche tradizioni cristiane dove si parla ancora l’aramaico. In serata arrivo a Lattakia.

L’ultimo giorno, durante la mattina, si visita il castello di Saladino, situato sulla sommità di uno sperone roccioso che domina le foreste sottostanti. Al termine, trasferimento in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.

Per questa proposta, fino a dicembre 2009, la quota base parte da 1.295 euro a persona in camera doppia con trattamento di pensione completa. Partenza il lunedì da Verona con volo speciale Air Italy. Nel prezzo sono inclusi anche gli ingressi e la guida locale parlante italiano.

Maggiori informazioni cliccando qui.

Loading...

Vi consigliamo anche