0 Shares 14 Views
00:00:00
15 Dec

Offerte Pasqua 2012 ad Ischia tra mare e terme

6 marzo 2012
14 Views

Ischia è una delle isole italiane più amate da chi cerca bel mare, sole, buon cibo e relax completo: le terme di Ischia sono tra gettonatissime e per Pasqua 2012 le offerte sono tante e tutte variegate, proprio per incontrare i gusti di tipologie di turisti diverse.

La Pasqua è una delle ricorrenze maggiormente sentite ad Ischia tanto che a Forio si tiene la Corsa dell'Angelo che rappresenta il momento in cui la Madonna e il Cristo risorto si incontrano: ad accompagnare l'incontro una processione che viene aperta, per tradizione, sempre dalle stesse famiglie chiamate a portare a spalla le statue in legno della Madonna, di Cristo Risorto, di S.Giovanni Apostolo e dell’Angelo.

La processione culmina nel canto del Regina Coeli e nella Messa fin quando, al termine di tutto, le statue non vengono portate nella Chiesa di San Vito

Per Pasqua 2012 sono aperte pressochè tutte le strutture turistiche ed alberghiere che propongono in linea di massima pacchetti della durata minima di 3 notti comprensivi di soggiorno, mezza pensione e in alcuni casi anche accesso al centro benessere e alle terme.

I prezzi variano e si parte da 40 euro al giorno per persona con camera e colazione fino a salire per strutture più quotate, magari con parco termale interno; chi vuole rilassarsi e frequentare le terme di Ischia può provare a prenotare un hotel in prossimità dei Giardini Poseidon, la struttura termale più importante dell'Isola mentre se si vuole calma e tranquillità il consiglio è di prenotare un resort che nel prezzo comprende sia il soggiorno che le terme e uscire il meno possibile per evitare folla.

Consigliamo di rivolgersi al Web selezionando le varie offerte per Ischia a Pasqua digitando su Google la frase "hotel ischia a Pasqua"  in modo da trovare le varie offerte e selezionare quelle più interessanti; ci si può rivolgere anche ad un'agenzia di viaggio per avere pacchetti personalizzati.

Per arrivare ad Ischia è necessario imbarcarsi a Napoli e la traversata dura circa 1 ora e mezza; traghetti e aliscafi partono anche dalla Costiera Amalfitana, da Salerno e da Sorrento.

Il giorno di Pasquetta si prevede grande affollamento per via dei turisti mordi e fuggi che, se il tempo sarà clemente, ne approfitteranno per invadere le spiagge ischitane e regalarsi il primo bagno di stagione.

Loading...

Vi consigliamo anche