0 Shares 12 Views
00:00:00
14 Dec

Offerte viaggio in barca a vela alle Eolie

9 giugno 2010
12 Views

Per vivere in modo originale e divertente le prossime vacanze estive, Aviomar propone un soggiorno a bordo di affascinanti golette in legno che permetterà ai viaggiatori di scoprire lo splendido mare delle Isole Eolie e il patrimonio archeologico terrestre e marino presente in uno degli arcipelaghi più belli del Mediterraneo.

Durante il giorno si alterneranno alla navigazione, in media di 3 ore al giorno, piacevoli soste in alcune fra le più note e suggestive baie, per poi la sera ormeggiare in rada nei pressi dei porticcioli consentendo, a chi lo gradisce, di raggiungere la terra ferma con il tender per visitare l’entroterra o più semplicemente per trascorrere una piacevole serata.

Il primo giorno l’appuntamento è al porto di Lipari alle ore 18.00. Accoglienza a bordo della goletta e briefing informativo durante il quale il responsabile darà le prime indicazioni e informazioni sulla vita di bordo. Cena libera in uno degli innumerevoli locali caratteristici dell’isola. Pernottamento a bordo. Possibilità di sbarco con il tender per visita notturna dell’isola.

La mattina successiva si parte da Lipari alla volta di Cala di Pollara a Salina, dove trascorrere la prima giornata di mare. Nel primo pomeriggio navigazione costiera di Salina con sosta alla fonda innanzi a Lingua per la visita della vecchia Salina e per degustare le famose “Granite” o il “Pane Cunzato” di “ALFREDO”. Pernottamento in rada davanti al paese di Santa Marina di Salina con possibilità di sbarco per visita notturna del paese.

Il terzo giorno, alle 09.30, si mollano gli ormeggi alla volta di Filicudi con sosta a pranzo allo scoglio de “La Canna” da dove in tender sarà possibile effettuare la visita della splendida “Grotta del Boe Marino”. In serata rientro per cena a bordo e pernottamento in rada davanti al paesino di Filicudi.

Dopo il risveglio, si parte per Panarea alla volta della bella “Cala Junco”, dove si potrà sostare per godere dello stupendo mare e, perché no, per visitare le rovine dell’insediamento preistorico che sovrasta la cala. Prima di pranzo navigazione per “Lisca Bianca”, dove si sosterà per il pranzo e dove sarà possibile tuffarsi nelle scie di gas sulfureo che risalgono dal fondo del mare. Dopo pranzo navigazione alla volta di “Basiluzzo” per la visita di uno degli “Isolotti” più belli dell’arcipelago. In serata posizionamento in rada davanti al paese di Panarea per una serata all’insegna de“La Bella Vita”.

Il quinto giorno è in programma la partenza per Stromboli. Una volta passati sottocosta al suggestivo borgo di “Giostra” si procederà alla volta della imponente “Sciara del Fuoco” e di lì direttamente a “Strombolicchio” per un tuffo negli abissi e per un veloce trekking per la visita del Faro. Risaliti dal tuffo ci si muove alla volta del paese principale dell’isola per il pranzo. A seguire,  sbarco a terra per una visita del paese e rientro a Panarea, possibilmente veleggiando, dove una volta arrivati ci si preparerà per la cena a bordo.

Il giorno seguente, si naviga alla volta di Vulcano. Si ormeggerà nei pressi dello “Scoglio della Quaglia” da dove, con il tender, sarà possibile effettuare la visita della suggestiva “Grotta del Cavallo” e della “Piscina di Venere”. Nel primo pomeriggio si riparte alla volta delle “Sabbie Nere”, da qui si potranno poi raggiungere le piscine termali. Nel tardo pomeriggio si consiglia l’escursione sul cratere per godere di uno dei tramonti più incantevoli dell’intero globo. In serata cena a bordo.

Il settimo giorno si parte per Lipari, la più grande delle isole Eolie, per fermarsi ai “Faraglioni”, ove con il tender sarà possibile fare un interessante giro fra grotte e anfratti. Nella tarda mattina si continua il giro del’isola per fermarsi poi a cavallo del pranzo alle note Pomici per un bagno nelle acque turchesi che caratterizzano il luogo. In serata si andrà ad ormeggiare davanti all’affascinante porto vecchio del paese di Lipari meglio noto come “Marina Corta”, per poi sbarcare a terra per trascorrere un fine serata di shopping e cenare presso uno dei tanti ottimi ristoranti locali.

La mattina successiva è previsto lo sbarco a Lipari.

La navigazione sarà prevalentemente a motore, ma tutte sono provviste di attrezzature veliche e se possibile, l’equipaggio isserà le vele, regalando cosi momenti piacevoli agli ospiti che se gradiranno potranno partecipare alle manovre. L’equipaggio è generalmente costituito da tre persone: Capitano, Cuoco/Marinaio e Stuart/Marinaio; si tratta di persone che sapranno stupire gli ospiti per cortesia, riservatezza e capacità.

Le golette utilizzate per questo viaggio sono imbarcazioni in legno (di norma dei Caicchi Turchi) che ricordano da vicino i grandi gozzi siciliani dei quali hanno le medesime caratteristiche: ottima tenuta di mare, grandi spazi utilizzabili sia sopra che sottocoperta, affidabilità della motorizzazione, piacevolezza estetica legata a linee di altri tempi. Di lunghezza compresa fra i 22 ed i 30 metri per 6-7 di larghezza, costruite interamente in legno dispongono di 6-8 cabine, piccole ma confortevoli, tutte matrimoniali dotate di servizi privati con doccia a telefono. L’imbarcazione è inoltre dotata di impianto DVD con videoteca.

Partenze garantite ogni sabato fino al 18 settembre. A luglio Aviomar propone quote a partire da 1190 euro a persona, mentre per agosto le quote partono da 1600 euro a persona.

Le quote comprendono: sistemazione in cabina doppia con servizi; trattamento dei pensione completa ad eccezione di due cene libere (1° e 7° giorno) e un pranzo (giorno di sbarco, 8°), prima colazione a buffet, pranzo light buffet, cena con menù degustazione; aperitivo di benvenuto; acqua ai pasti; pulizia giornaliera locali comuni e nelle cabine; biancheria da letto e da bagno; costo carburante e aria condizionata.

Per informazioni e prenotazioni cliccare qui.

Vi consigliamo anche