0 Shares 9 Views
00:00:00
12 Dec

Olimpiadi Londra 2012: come arrivare e dove dormire

11 luglio 2012
9 Views

Manca ormai poco all'inizio delle Olimpiadi di Londra che si svolgeranno nella capitale inglese dal 27 luglio al 12 agosto e se è vero che trovare i biglietti è ormai difficilissimo se non impossibile, i fortunati che si sono accaparrati i tagliandi ma non hanno ancora prenotato il volo e la sistemazione a Londra possono farlo tramite Air Partner.

La compagnia aerea inglese mette infatti a disposizione jet privati e charter per raggiungere Londra da tutti gli aeroporti ma per quel che riguarda i prezzi chiaramente vengono valutati al momento in base alla disponibilità, alle date di partenza e rientro e chiaramente alle esigenze del singolo.

Calcolate che Air Partner è la compagnia aerea scelta dalla Famiglia Reale inglese e che i servizi offerti sono decisamente di alta qualità per cui i prezzi non possono essere nè bassi nè alla portata di tutti.

Va detto però che ormai i voli per Londra costano carissimi e si rischia di restare a casa pur avendo il biglietto pronto per vedere l'evento e quindi se si hanno soldi da spendere, si vuole provare un'emozione diversa o si ha la possibilità di dividere il costo in più persone la scelta di Air Partner potrebbe avere più che un senso sempre a patto che siano rispettate le condizioni di cui sopra o che si sia milionari.

Per quel che riguarda gli alloggi, si stima che i prezzi non siano lievitati moltissimo anche perché Londra è una destinazione di suo molto cara e che siano ancora disponibili posti letto centrali per il periodo delle Olimpiadi.

Gli hotel si possono prenotare sui siti di intermediazione o direttamente contattando la struttura ma ricordando che in questo secondo caso potrebbe essere necessario accettare dei compromessi per quel che riguarda caparra ed eventuale annullamento della prenotazione che di solito sono assenti se si prenota usando intermediari.

Vi consigliamo anche