0 Shares 12 Views
00:00:00
15 Dec

Pasqua 2012 a Siviglia per la Semana Santa

dgmag - 22 febbraio 2012
22 febbraio 2012
12 Views

La Spagna, e in special modo l’Andalusia e Siviglia, sono luoghi che durante la Pasqua si trasformano letteralmente: la Semana Santa è infatti una delle ricorrenze maggiormente sentite dagli spagnoli ed è per questo che trascorrere Pasqua 2012 a Siviglia potrebbe rivelarsi un’esperienza davvero piacevole.

La Settimana Santa di Siviglia
va dalla Domenica delle Palme alla Domenica di Pasqua e in città si tengono processioni, cortei con bande locali, spettacoli ed eventi che mescolano sacro e profano rendendo Siviglia una delle città più visitate per Pasqua, anche da chi non è credente.

La Settimana Santa 2012 inizia dunque l’1 aprile per terminare l’8 e nel corso di tutti i giorni è previsto che i Nazareni delle Fratellanze sfilino per le strade della città ricordando la Passione e Morte di Cristo.

Ogni processione ha una Carrera Oficial, ovvero un percorso da seguire, che inizia a Plaza de la Campana e termina alla Cattedrale di Siviglia: nel corso dei cortei i Nazareni, nazareos, sono coperti in volto e accompagnati nel loro percorso sacro da penitentes e da una folla di turisti e abitanti del luogo che affollano la città.

Tra le particolarità che rendono la Settimana Santa di Siviglia molto affascinante non solo le processioni ma anche le tradizioni legate ai canti tipici, le saetas, che si sentono risuonare a tutte le ore del giorno soprattutto in prossimità dei pasti principali, a base delle specialità tipiche della zona ovvero baccalà e torrijas.

Inutile dire che per trascorrere Pasqua 2012 a Siviglia è bene organizzarsi in tempo perchè se è vero che Siviglia è facilmente raggiungibile dall’Italia con le compagnie low cost, è anche vero che i prezzi bassi scarseggiano e/o sono introvabili per cui si rischia di dover volare a prezzi davvero proibitivi.

Come proibitivi potrebbero essere i prezzi degli hotel: siccome la richiesta è tanta, e c’è addirittura chi prenota di anno in anno, gli hotel tendono ad alzare il prezzo perchè sanno che saranno comunque al completo e anche le strutture più scarse vengono a costare il doppio rispetto al solito.

Consiglio banale: prenotare con largo anticipo per assicurarsi un volo a prezzo decente e un hotel a prezzo non eccessivo oppure, per evitare problemi, prenotare direttamente con un tour operator tradizionale o online, acquistando un pacchetto volo+hotel all inclusive, spesso più conveniente del fai da te.

Loading...

Vi consigliamo anche