0 Shares 10 Views
00:00:00
15 Dec

Pasqua 2012 in camper in Italia, itinerari e idee

14 marzo 2012
10 Views

Pasqua 2012 è il primo momento della stagione primaverile per godere delle bellezze di una vacanza in camper in giro per l'Italia o per l'Europa; vi proponiamo quindi qualche itinerario per trascorrere la Pasqua 2012 in camper in Italia calcolando che molte delle mete proposte saranno meta di appassionati viaggiatori e dunque sarà possibile trovare parecchio affollamento.

Prima meta suggerita è la Costiera Amalfitana: si parte da Sorrento e si arriva a Salerno (o viceversa) attraversando in camper Positano, Amalfi, Ravello e Vietri sul Mare per ammirare le bellezze di questa incantevole zona d'Italia assaporando il sole che i primi giorni di aprile dovrebbe splendere su tutto il Sud.

Sempre destinata a chi ama il mare è la seconda proposta per trascorrere Pasqua 2012 in camper in Puglia: le zone da scegliere sono parecchie ma il Salento, con le sue tradizioni e i suoi riti, la sua cucina, il suo mare e anche le sue cittadine caratteristiche potrebbe essere considerata se si vuole evitare caos e affollamento e si vuole trascorrere una vacanza variegata.

C'è poi l'opzione Roma+Castelli: la Capitale sotto Pasqua viene presa d'assalto dai turisti di tutto il mondo che celebrano la morte e resurrezione in Vaticano seguendo i riti cattolici e per questo un'ottima soluzione per i camperisti è alloggiare alle porte di Roma, zona Castelli Romani, per beneficiare di meno affollamento e della possibilità di trascorrere qualche giorno scegliendo di volta in volta se buttarsi nel caos della città o restare in provincia e visitare i tanti paesini periferici.

L'Umbria e le Marche con le loro campagne e le loro cittadine sono l'ideale per i camperisti che vogliono restare a contatto con la natura mentre salendo la Riviera Romagnola è adatta a chi vuole beneficiare del primo sole e del primo mare senza spendere troppo e in un'atmosfera rilassata e rilassante.

Ottima idea per la Pasqua 2012 in camper è la zona delle Langhe in Piemonte dove assaporare ottimi prodotti locali, organizzare escursioni alla scoperta dei vigneti e dei paesi di questo interessante, e ancora poco turistico, angolo di paradiso.

Segnaliamo infine una delle mete da sempre amate dai camperisti, il Trentino Alto Adige: si può partire dal Lago di Garda e salire fino ad arrivare a Bolzano dove puntare alle terme o semplicemente a passeggiate tra la natura e scoperte enogastronomiche.

In tutti i casi se volete trascorrere Pasqua 2012 in camper in giro per l'Italia vi raccomandiamo di informarvi per bene per quel che riguarda la presenza o meno di aree di sosta nella zona che andrete a visitare, gli orari durante i quali i camper possono e non possono circolare e tutte le eventuali restrizioni da tenere presenti per programmare al meglio il viaggio.

Loading...

Vi consigliamo anche