0 Shares 13 Views
00:00:00
12 Dec

Pasqua 2012 last minute, cosa fare e dove andare

3 aprile 2012
13 Views

Se non vi siete organizzati per trascorrere Pasqua 2012 in vacanza e volete qualche idea per non restare a casa, ecco qualche proposta last minute che vi permetterà di sfruttare al meglio i tre giorni di festa che abbiamo davanti senza spendere troppo e senza muovervi dalla vostra città.

La prima idea è la classica, riscoprire la città in cui si vive: la bella stagione consentono di diventare turisti nella propria città andando a scoprire angoli nascosti e poco frequentati, ristoranti tipici e scorci che la rendono più bella. Ogni città, grande o piccola, per Pasqua organizza eventi ad hoc che coinvolgono in particolar modo le famiglie per cui è bene dare un'occhiata ai vari siti Internet o anche alle bacheche per scoprire cosa fare se si resta a casa e si vuole diventare turisti a casa propria.

A meno che non si abiti km e km lontano, una gita al mare organizzata all'ultimo minuto è sempre piacevole: ci si alza e si decide dove andare, senza prenotare nulla o comunque affidandosi all'istinto. Tenendo conto che l'afflusso è solitamente alto si consiglia di arrivare in loco e bloccare almeno il ristorante se non si vuole mangiare con acqua e pane.

Stessa cosa per la montagna: basta prendere e partire per un giorno, con gli sci ai piedi se si ha la fortuna di vivere in zone vicine alle grandi catene montuose, con gli scarponi da trekking se invece si vive più a Sud ma si vuole godere del tempo bello per una scampagnata con amici e parenti.

Sempre più richieste sono le gite fuori porta in campagna con pranzo in agriturismo: in questo caso è bene prenotare perchè di solito queste strutture sono letteralmente prese d'assalto ma con un po' di fortuna, e calcolando anche che in alcune zone i turisti non arrivano proprio, si può trascorrere una Pasqua e/o una Pasquetta davvero a contatto con la natura.

Chi resta in città può optare per un picnic al parco: bastano delle coperte, roba da mangiare e buona compagnia per trascorrere una giornata diversa sempre facendo attenzione a scegliere una zona dove è consentita questa attività.

Infine segnaliamo la possibilità di provare una esperienza al limite magari usufruendo di un cofanetto regalo (tipo Smartbox per esempio) oppure mettendosi in contatto con le associazioni e gli enti: voli in aeroplano, rafting, bungee jumping attirano un numero impressionante di persone e per la Pasqua 2012 possono rappresentare l'alternativa con la marcia in più.

Vi consigliamo anche