Pasqua 2013 a Roma: eventi e cose da fare in città

Roma anche per il 2013 sarà una delle mete più gettonate da quelli che trascorreranno Pasqua fuori e ci si aspetta il pienone sia di turisti in visita "religiosa" che di turisti che vogliono semplicemente scoprire la città calcolando che proprio per Pasqua e in generale per il periodo primaverile la città offre moltissime cose da fare.

Sicuramente ci sarà il pienone agli eventi organizzati in occasione della Settimana Santa in Vaticano con la Via Crucis del Venerdì Santo, che attraverserà parte del centro di Roma e sarà trasmessa anche in televisione, letteralmente presa d'assalto come ogni anno; e chi ama la musica sacrò e polifonica non potrà perdersi gli appuntamenti in calendario in occasione del Festival di Pasqua che inizierà il 24 marzo e si concluderà il 31 con il tradizionale Concerto di Pasqua trasmesso dalla televisione.

L'Auditorium Parco della Musica proporrà eventi a tema e il tradizionale pranzo/brunch di Pasquetta, l'1 aprile, che è ormai diventato una consuetudine e raccoglie persone da Roma e dintorni mentre al Bioparco sarà possibile partecipare ad attività guidate pensate in special modo per i bambini o semplicemente visitare la struttura e i suoi "ospiti".

Da qualche anno a questa parte i musei statali sono gratuiti per Pasqua e Pasquetta e anche per il 2013 le cose non dovrebbero essere diverse per cui per Pasqua 2013 si puo' decidere, specie se il tempo non è dei migliori, di rifugiarsi al chiuso e visitare una delle tante bellezze della Capitale considerando però che le code e l'affollamento potrebbe essere eccessivo e dare fastidio.

Chi ama stare all'aria aperta avrà a disposizione tutti i parchi romani, più o meno famosi e centrali, dove fermarsi per un picnic o per un pranzo in uno dei chioschi o dei ristoranti, nella speranza che il tempo sia clemente.

Ovviamente il consiglio resta sempre lo stesso: prenotare in anticipo sia la struttura dove alloggiare che, eventualmente, il ristorante dove mangiare perché anche per il 2013 la tendenza parla chiaro e Roma sarà una delle mete più prenotate in Italia, richiamando turisti anche dall'estero per un primo assaggio di quella che, si spera, sarà una lunga primavera.